menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minerali ferrosi: la ditta chiede concessione per impianto lavaruote

Richiesta quadriennale da parte della Servizi industriali Roma Srl, che movimenta le materie prime per Arcelor Mittal

BRINDISI – Sir Servizi industriali Roma Srl si attrezza per continuare ad operare nel settore della movimentazione dei minerali ferrosi a Costa Morena Est, nel porto di Brindisi, dove da settimane sta effettuando lo scarico ed il trasporto in acciaieria a Taranto delle materie prime destinate ad  Arcelor Mittal.

La società infatti ha richiesto all’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale una concessione demaniale marittima quadriennale per una superficie in banchina di 1.166 metri quadrati, allo scopo di installarvi un impianto mobile di lavaggio ruote dei mezzi pesanti impegnati in questa e in future attività.

Movimentazione minerali ferrosi Arcelo Mittal al Costa Morena Est, porto industriale di Brindisi (2)-2-2

Il minerale ferroso attualmente viene scaricato con benne e tramogge dalle navi bulk carrier direttamente nei cassoni degli autocarri che lo trasportano sino a Taranto, che devono essere a tenuta stagna e non devono in alcun modo rilasciare su strada polveri (basti ricordare cosa accadeva una volta in viale Fermi con i camion che trasportavano carbone all’uscita dal circuito doganale).

Parimenti, in banchina ogni residuo polveroso o in granuli deve essere asportato dalle spazzatrici. La vigilanza sul rispetto di queste prescrizioni spetta alla stessa impresa, quindi all’Autorità di sistema portuale, e agli enti preposti ai controlli ambientali. Sir Srl pertanto dovrà dotarsi di un impianto lavaruote.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento