menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Berlin Air Show, un C-5 Galaxy

Berlin Air Show, un C-5 Galaxy

E dopo il Canada, le Pmi dell'aerospazio volano a Berlino

BRINDISI - Dopo la business convention Aeromart Montreal, la Regione Puglia, Assessorato allo Sviluppo Economico e Innovazione Tecnologica, con il supporto operativo dello Sprint Puglia, accompagnerà una delegazione di piccole e medie imprese aderenti al Distretto Aerospaziale Pugliese allo “Schönefeld Airport” di Berlino per partecipare, da domani, martedì 8 giugno, all’ILA (Internationale-Luftfahrt-Asstellung) – Berlin Air Show. La delegazione delle PMI sarà composta da: Age, Comer Calò, Dema, Gielle, Karborek, Mel System, Oma Arseni Costruzioni, Processi Speciali, Rav, Technologycom.

BRINDISI - Dopo la business convention Aeromart Montreal, la Regione Puglia, Assessorato allo Sviluppo Economico e Innovazione Tecnologica, con il supporto operativo dello Sprint Puglia, accompagnerà una delegazione di piccole e medie imprese aderenti al Distretto Aerospaziale Pugliese allo "Schönefeld Airport" di Berlino per partecipare, da domani, martedì 8 giugno, all'ILA (Internationale-Luftfahrt-Asstellung) - Berlin Air Show. La delegazione delle PMI sarà composta da: Age, Comer Calò, Dema, Gielle, Karborek, Mel System, Oma Arseni Costruzioni, Processi Speciali, Rav, Technologycom.

Quest'anno, per la prima volta, la Puglia sarà presente all'evento tedesco con un proprio spazio espositivo nell'area dedicata all'ISC (International Suppliers Center), salone dedicato alla subfornitura aerospaziale ideato per favorire le occasioni d'incontro tra fornitori appartenenti a piccole e medie aziende e grandi committenti non solo europei. Nell'anno del suo centenario, l'ILA - Berlin Air Show, il principale evento europeo, a cadenza biennale, dedicato al settore aerospaziale, si propone come un rilevante punto d'incontro tra domanda e offerta nei settori: aviazione commerciale; aerospazio, difesa e sicurezza; componentistica, motori e materiali. Durante la più recente edizione, quella del 2008. ha fatto registrare la partecipazione di oltre 1.100 imprese e la presenza di oltre 240 mila visitatori provenienti da 37 Paesi.

"Questo evento - ha dichiarato la vice presidente della Regione Puglia e Assessore allo Sviluppo economico, Loredana Capone - rappresenta un'importante vetrina per gli operatori pugliesi dell'aerospazio, che grazie alla partecipazione diretta alla borsa degli affari prevista durante la manifestazione, avranno la possibilità di far conoscere ad un ampio pubblico le proprie potenzialità di sviluppo, rafforzando ulteriormente la posizione internazionale della Puglia in questo settore. La Germania - ha continuato Loredana Capone - è per la Puglia un partner commerciale di lunga e consolidata tradizione. In particolare nel settore dell'aerospazio la Puglia nel 2009 ha visto aumentare le proprie esportazioni verso la Germania del 41,2% rispetto al 2008. Questa performance potrebbe essere ulteriormente migliorata proprio grazie alla partecipazione della Puglia al Berlin Air Show".

"Pur in un momento di contrazione mondiale - ha aggiunto il presidente del Distretto Aerospaziale Pugliese, Giuseppe Acierno - le imprese pugliesi continuano a scommettere sul futuro prova ne è la massiccia partecipazione all'ILA di Berlino. Per noi è l'ulteriore conferma di come in meno di due anni si possa costruire e consolidare una strategia di internazionalizzazione di settore. Oramai i mercati esteri sono un pezzo che qualifica le strategie delle pmi pugliesi e questo impegno sono certo continuerà a portare frutti oltre a quelli già maturati e raccolti".

Lo "Spazio Puglia" si svilupperà su una superficie di circa 120 mq, caratterizzata dalla presenza di box personalizzati, dove i rappresentanti del distretto e i singoli imprenditori pugliesi potranno incontrare, grazie all'attività di ricerca e selezione a cura della Camera di Commercio Italiana in Germania in collaborazione con lo Sprint Puglia, i loro partner. In calendario, giovedì 10 giugno, anche l'incontro che sarà affidato al presidente del distretto Aerospaziale Pugliese, Giuseppe Acierno, con l'obiettivo di presentare, non solo al mercato tedesco, le peculiarità del distretto e più in generale le potenzialità dell'intero settore aerospaziale regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento