rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Economia Mesagne

Ecco il mercato di Campagna Amica

MESAGNE - Un giorno alla settimana, a Mesagne, sarà possibile acquistare prodotti agricoli a chilometri zero, grazie al Mercato di Campagna Amica inaugurato il 5 febbraio scorso. L'agrimercato avrà cadenza settimanale, si svolgerà ogni martedì dalle ore 8 alle ore 13, sarà allestito in piazza San Michele Arcangelo, adiacente la sezione comunale Coldiretti.

MESAGNE - Un giorno alla settimana, a Mesagne, sarà possibile acquistare prodotti agricoli a chilometri zero, grazie al Mercato di Campagna Amica inaugurato il 5 febbraio scorso. L'agrimercato avrà cadenza settimanale, si svolgerà ogni martedì dalle ore 8 alle ore 13, sarà allestito in piazza San Michele Arcangelo, adiacente la sezione comunale Coldiretti.

Al mercato esporranno le aziende accreditate a Campagna Amica e iscritte all'Associazione Agrimercato di Campagna Amica, che in sinergia con Coldiretti Brindisi curerà la partecipazione delle aziende secondo il regolamento di mercato adottato dall'associazione.

Nel mercatino i consumatori potranno acquistare direttamente dagli agricoltori i prodotti agricoli di stagione, del territorio, a km zero: ortaggi, frutta, olii, vini, formaggi, salumi, miele, confetture, sott'oli e tantissime altre produzioni locali. Il Mercato degli Agricoltori, vuole far riconoscere il valore della stagionalità dei prodotti locali, da cui dipende spesso il significato di salubrità degli alimenti.

Quì, il ciclo naturale delle produzioni, consentirà di trovare disponibili alcuni prodotti e non altri, che spesso, a parte la loro dubbia e lontana origine, derivano da coltivazioni spinte oltre natura, cosa che rappresenta sempre un elemento di rischio per il consumatore.  Per il consumatore, poter usufruire di un Mercato degli Agricoltori, si traduce nell' opportunità di portare nella propria tavola cibi a chilometri zero, a costi contenuti, prodotti sicuri, freschi e stagionali, che esaltano le caratteristiche del territorio.

L'amministrazione di Mesagne, patrocinando l'iniziativa, dimostra notevole sensibilità verso le tematiche della sana alimentazione, dell'economia e dello sviluppo del territorio. In una cittadina a vocazione agricola come Mesagne, la presenza di un mercato degli agricoltori, dove il visitatore alla ricerca di prodotti del territorio trova facilmente le eccellenze, costituisce un ulteriore tassello per il completamento delle caratteristiche richieste da un utente esigente ed attento ad un'offerta turistica completa.

La promozione del territorio è vincente quando pubblico e privato, sono in grado di rappresentarlo attraverso i sapori, i colori, i profumi e le produzioni tradizionali. ?Questo fenomeno prende evidentemente le mosse da una società civile che crede e sostiene il nuovo modello agricolo portato avanti dalla nostra organizzazione, considerandolo un contributo importante alla crescita sostenibile del Paese", afferma  il presidente della sezione comunale Coldiretti di Mesagne Carmelo Dellimauri.

?Il riferimento è senz'altro al progetto di filiera agricola tutta italiana ? prosegue il presidente della Coldiretti provinciale Sergio Botrugno- che ha come obiettivo la valorizzazione a 360 gradi del vero made in Italy, perseguito anche attraverso una grande battaglia contro le contraffazioni e le sofisticazioni, puntando sulle garanzie che possono essere date da una corretta etichettatura del prodotto. Finalità strategiche di grande valore, la cui realizzazione rischia però di trovare nuovi ostacoli nelle decisioni che determineranno gli orientamenti della nuova Politica agricola comunitaria".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il mercato di Campagna Amica

BrindisiReport è in caricamento