rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Economia

Ediltrophy, gara di arte muraria

BRINDISI – Come già annunciato nei giorni scorsi, anche quest’anno il Formedil Nazionale, ha organizzato la giornata dell’edilizia.

BRINDISI – Come già annunciato nei giorni scorsi, anche quest’anno il Formedil Nazionale, Ente che raggruppa tutte le Scuole Edili d’Italia, ha organizzato la giornata dell’edilizia che si svolgerà in tutto il Paese attraverso una “Gara d’Arte Muraria” denominata Ediltrophy. La gara, che culminerà con la finale nazionale Sabato 19 Ottobre presso il Saie 2013 di Bologna, sarà preceduta dalle selezioni regionali che si terranno nel mese di Settembre, in una città per ogni regione.

Per la Puglia e Basilicata è stata individuata la città di Brindisi e la Scuola Edile Cpt di Brindisi quale ente organizzatore. La manifestazione, che ha avuto il Patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Brindisi, avrà luogo sabato 21 Settembre 2013 dalle ore 8.30 alle ore 14 presso il Parco del Cillarese. La prova, oggetto della gara, consisterà nella realizzazione di una “panchina” in muratura con mattoni pieni Uni. Alla competizione brindisina parteciperanno le Scuole Edili della Puglia (Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto), ma anche due squadre delle scuole edili della Basilicata (Potenza e Matera) e 1 squadra dell’EdilScuola di Puglia. Le 8 panchine realizzate dai concorrenti saranno donate al Comune di Brindisi, per essere collocate proprio nel Parco del Cillarese.

 

Durante la manifestazione, avrà luogo anche l’Evento Finale del percorso formativo: “Assistente tecnico di Cantiere”, finanziato dallaProvincia di Brindisi con fondi FSE POR 2007-2013, rivolto a 20 giovani disoccupati, e realizzato dall’Ente Unico Scuola Edile-CPT di Brindisi. A parlarne saranno i protagonisti stessi del percorso: l’allieva Michela LERNA, in rappresentanza di tutti i partecipanti; Alessandra Amoruso, direttrice della Scuola Edile Cpt di Brindisi, che illustrerà il percorso formativo nella sua architettura didattica; Angelo Maiolino, dell’omonimo studio di ingegneria coinvolto nel percorso quale azienda ospitante della fase di stage. L'evento terminerà con la consegna degli attestati di qualifica agli allievi che hanno frequentato con profitto il percorso.

Contribuiranno alla realizzazione dell’evento, in collaborazione con la Scuola Edile Cpt di Brindisi: il Formedil Nazionale e il Formedil Puglia,il Cnce ,il Cncpt, l’Ance Brindisi, la Feneal-Uil, la Filca-Cisl e la Fillea-Cgil, oltre alle aziende Colaianni Mario & C. S.N.C., Hilti, Vetrugno Ambiente Srl, Antichi Sapori, Limongelli Srl., Gea Srl, Weber,PivicomSrl e 3 Store Brindisi.

Alla conferenza stampa di presentazione, svoltasi oggi 16 Settembre 2013 presso la Scuola Edile CPT di Brindisi, sono intervenuti il presidente e il vice presidente del Formedil Puglia Massimiliano Dell'Anna e Giovanni Librando, il presidente e il vice presidente della Scuola Edile-Cpt di Brindisi Pierluigi Francioso e Vito Vinci, il direttore della Scuola Edile-Cpt di Brindisi Alessandra Amoruso, presenti anche i presidenti di tutte le altre scuole coinvolte, oltre i direttori delle stesse.

Nello specifico: Fabio De Bartolomeo e Franco Pasanisi, presidente e direttore della Scuola Edile di Taranto; Massimiliano dell’Anna e Sandro Russo, presidente e direttore della Scuola Edile di Lecce; Giovanni Rotice e Matteo Quitadamo, presidente e direttore del Formedil Foggia; Michele Matarrese e Luigi Aprile, presidente e direttore del Formedil Bari; Luigi Cosimo Quaranta e Saverio Andriano presidente e direttore dell’Edilscuola di Puglia; Donato Claps e Anna Paola Vergari, presidente e direttore dell’Ente Scuola Edile di Potenza; Elisabetta Filippucci e Mario Braia dell’Ente Scuola Edile di Matera.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ediltrophy, gara di arte muraria

BrindisiReport è in caricamento