Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia

Interessi buoni fruttiferi postali: risparmiatore vince arbitrato

Si era rivolto a Federconsumatori Brindisi dopo un rifiuto di rimborso da parte di Poste Italiane

BRINDISI – Il presidente di Federconsumatori Brindisi, Concetta Somma, dà notizia dei un arbitrato favorevole ad un risparmiatore che aveva impugnato il diniego di Poste Italiane a rimborsare gli interessi dal 21° al 30° anno riportati sul retro dei buoni fruttiferi postali.  Il Collegio di Napoli dell'Arbitro Bancario Finanziario, con la decisione adottata nella seduta del giorno 11 dicembre 2018, ha affermato il principio secondo cui, per i buoni fruttiferi postali, sottoscritti successivamente all'entrata in vigore del decreto ministeriale 13 giugno 1986, l'intestatario ha diritto a riscuotere gli interessi riportati sul retro dal ventunesimo anno in poi, poiché il timbro apposto ha mutato solo il rendimento dei primi due decenni, spiega la Federconsumatori.

Il risparmiatore, titolare di due buoni fruttiferi postali, emessi il 21 aprile 2018, si è rivolto allo sportello di Brindisi dell'Associazione Federconsumatori poiché si era visto respingere la richiesta di liquidazione degli interessi riportati sul retro. L'associazione ha provveduto a presentare il reclamo nei confronti di Poste Italiane SpA e poi successivamente ricorso all'Arbitro Bancario Finanziario, per il tramite dell'avv. Mario Presta, consulente legale di Federconsumatori.

L'Arbitro Bancario Finanziario ha così confermato il principio della prevalenza di quanto riportato sul buono fruttifero rispetto alle condizioni peggiorative indicate sul retro con timbro, in quanto si è instaurato il legittimo affidamento circa la volontà dell’emittente di assicurare un tasso di rendimento maggiore di quello previsto dai provvedimenti governativi. Poste Italiane Spa è stata condannata a rimborsare al risparmiatore gli interessi previsti sul retro dei due buoni, dal ventunesimo al trentesimo anno, circa 1.200 euro in più rispetto a quanto liquidato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interessi buoni fruttiferi postali: risparmiatore vince arbitrato

BrindisiReport è in caricamento