rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Economia

Giovani imprenditori edili di Ance Brindisi, rinnovate le cariche sociali

Alla guida Emanuela Contessa. Ad affiancarla ci saranno il vice presidente Giuseppe Carparelli e il consiglio di presidenza composto dai consiglieri Mattia Calò, Andrea Castrignanò, Annachiara Contessa e Claudia Pascali

BRINDISI - L’assemblea dei giovani imprenditori edili di Ance Brindisi, riunitasi nel pomeriggio di ieri, giovedì 9 dicembre, presso la sede di Confindustria Brindisi, ha rinnovato le cariche sociali. A guidare per i prossimi quattro anni il gruppo sarà Emanuela Contessa, 27 anni, eletta all’unanimità. Ad affiancare la neo presidente ci saranno il vice presidente Giuseppe Carparelli e il consiglio di presidenza composto dai consiglieri Mattia Calò, Andrea Castrignanò, Annachiara Contessa e Claudia Pascali. 

“Sono onorata di rappresentare i giovani imprenditori edili – ha commentato a margine della riunione Emanuela Contessa – ed estremamente contenta della mia squadra, ma ci tengo a sottolineare che il gruppo è di tutti gli iscritti e aperto ad accogliere nuovi ingressi, aldilà degli incarichi politici previsti dal regolamento”. Tante le “quote rosa”, a partire dalla posizione di vertice, a conferma del fatto che l’edilizia, da sempre considerata un settore ad esclusivo appannaggio degli uomini, è invece pronta per un nuovo inizio, aperto ed inclusivo. 

Dopo più di un decennio di crisi, aggravata dalla pandemia, il settore delle costruzioni, infatti, sta finalmente intravedendo l’alba di una rinascita e l’obiettivo dei giovani imprenditori di Ance è quello di fornire un giusto impulso per costruire un futuro più equo, virtuoso, innovativo e sostenibile. Nei prossimi mesi saranno messe in campo una serie di iniziative dedicate alla formazione e all’ approfondimento e non mancherà l’opportunità di partecipare alle missioni organizzate dal comitato lavori all’estero di Ance nazionale, per consentire ai giovani imprenditori di visitare, con il sistema associativo, paesi target di loro eventuale interesse, come già accaduto in occasione dell’Expo a Dubai. 

“Siamo pronti a raccogliere le sfide che il periodo impone – ha concluso la presidente Contessa – e a rimboccarci le maniche per essere costruttori del nostro futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani imprenditori edili di Ance Brindisi, rinnovate le cariche sociali

BrindisiReport è in caricamento