rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Economia

Allogi Iacp acquistabili dopo 5 anni

BARI - La V Commissione del consiglio regionale pugliese ha approvato il disegno di legge sull' “Alienazione immobili di edilizia residenziale pubblica”, che consentirà agli inquilini Iacp, una volta approvato il provvedimento dall'aula, di esercitare il diritto all'acquisto dopo 5 anni sall'assegnazione dell'appartamento.

BARI - La V Commissione del consiglio regionale pugliese ha approvato il disegno di legge sull' "Alienazione immobili di edilizia residenziale pubblica", che consentirà agli inquilini Iacp, una volta approvato il provvedimento dall'aula, di esercitare il diritto all'acquisto dopo 5 anni sall'assegnazione dell'appartamento.

Il testo modifica - precisa il consigliere regionale Giovanni Epifani, componente della V Commissione - termini e requisiti sanciti dalla precedente legge 560/93. Epifani sottolinea che gli assegnatari degli alloggi che possono esercitare il diritto all'acquisto sono tutti quelli in regola con il pagamento del canone e dei servizi, e che risultino legittimi assegnatari degli stessi alloggi da almeno un quinquennio.

"La novità sostanziale - rileva Epifani - è che la decorrenza dei cinque anni parte dal momento in cui il contratto di locazione ha inizio e si usufruisce dell'immobile e non dalla stipula formale del contratto stesso, comprimendo in questo modo i tempi d'attesa per gli aspiranti assegnatari acquirenti, perchè generalmente tra l'assegnazione dell'alloggio e la stipula del contratto intercorre un lasso di tempo abbastanza lungo".

Questa, dunque, è una possibilità che agevola tutti i cittadini che intendono acquistare gli immobili Iacp di cui sono già assegnatari e fruitori.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allogi Iacp acquistabili dopo 5 anni

BrindisiReport è in caricamento