menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Leo e la moglie Roberta

Paolo Leo e la moglie Roberta

Il Fiore di Vigna di Paolo Leo tra i migliori rossi d'Italia per Luca Maroni

SAN DONACI - Il Primitivo Fiore di Vigna 2011 dell’azienda Paolo Leo è risultato il “3° miglior vino rosso d’Italia” nell’Annuario 2014 di Luca Maroni.

SAN DONACI - Il Primitivo Fiore di Vigna 2011 dell'azienda Paolo Leo è risultato il "3° miglior vino rosso d'Italia" nell'Annuario 2014 di Luca Maroni. A conclusione degli assaggi in vista della nuova edizione del prestigioso annuario, in cui ogni anno vengono analizzate le migliori aziende vitivinicole italiane e oltre 10.000 vini, l'etichetta Fiore di Vigna è stata valutata con indice di piacevolezza di 96 punti, conquistando il terzo posto in assoluto nella categoria vini rossi.

La consegna ufficiale del premio avrà luogo a Roma il prossimo 6 febbraio 2014, in occasione del galà di apertura dell'evento "I migliori vini italiani - Luca Maroni", in programma presso il Complesso monumentale del Santo Spirito in Sassia a Roma.

Il Fiore di Vigna, 100% Primitivo, è il risultato di un appassionato lavoro svolto nei campi e di una saggia vinificazione in purezza che consente l'ottenimento di vino di elevata gradazione alcolica, ben strutturato per la presenza di tannini nobili. Il periodi di affinamento è 12 mesi in barriques di rovere americano e francese e 6 mesi in bottiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento