rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Economia

Il ministro firmerà lunedì i decreti di nomina: Haralambides all'Authority brindisina

BRINDISI – IL ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Altero Matteoli, firmerà lunedì mattina i decreti di nomina dei tre nuovi presidenti delle Autorità Portuali pugliesi: Sergio Prete per Taranto (designato dal Comune), Francesco Mariani per l’Authority del Levante (Bari), e Hercules Haralambides per Brindisi. Sfuma dunque la speranza di essere riconfermato per l’uscente Giuseppe Giurgola, indicato dal presidente della Provincia, Massimo Ferrarese, mentre il professore di Economia marittima greco, con docenza all’Università Erasmus di Rotterdam, era stato indicato dal sindaco Domenico Mennitti. L’unico ente a designare un candidato locale, l’ingegnere Calogero Casilli, era stato il presidente della Camera di Commercio, Alfredo Malcarne.

BRINDISI - IL ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Altero Matteoli, firmerà lunedì mattina i decreti di nomina dei tre nuovi presidenti delle Autorità Portuali pugliesi: Sergio Prete per Taranto (designato dal Comune), Francesco Mariani per l'Authority del Levante (Bari), e Hercules Haralambides per Brindisi. Sfuma dunque la speranza di essere riconfermato per l'uscente Giuseppe Giurgola, indicato dal presidente della Provincia, Massimo Ferrarese, mentre il professore di Economia marittima greco, con docenza all'Università Erasmus di Rotterdam, era stato indicato dal sindaco Domenico Mennitti. L'unico ente a designare un candidato locale, l'ingegnere Calogero Casilli, era stato il presidente della Camera di Commercio, Alfredo Malcarne.

Su Haralambides il ministro Matteoli avrebbe già ottenuto - come prevede la legge 84/94, pena contenzioso - il consenso del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola. Le anticipazioni provengono da fonti parlamentari interessate, che danno per certo tale orientamento da parte del ministro. Sulla ipotesi di candidatura di Haralambides molte sono state - e permangono, le perplessità degli ambienti economici legati al porto di Brindisi, peraltro contrari anche a una riconferma di Giurgola, che speravano invece nella nomina di uno dei candidati locali. Dal 1994, mai un brindisino è stato alla guida dell'Authority.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro firmerà lunedì i decreti di nomina: Haralambides all'Authority brindisina

BrindisiReport è in caricamento