menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incontro al Mise: "Entro un mese l'istituzione del contratto di sviluppo"

I sindaci di Brindisi e Lecce hanno partecipato a un tavolo tecnico che si è svolto stamattina a Roma

BRINDISI – “Entro un mese verrà istituito attraverso un decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri il Contratto di sviluppo per Brindisi e Lecce”. E’ quanto emerge da un tavolo tecnico sul Cis svoltosi stamattina (mercoledì 29 gennaio) al Mise (Ministero dello sviluppo economico), al quale hanno preso parte i sindaci di Brindisi, Riccardo Rossi, e Lecce, Carlo Salvemini.

Rossi, accompagnati dal vicesindaco Tiziana Brigante e dall'assessore Roberto Covolo, fa sapere attraverso il suo profilo Facebook che è stato “definito un percorso normativo e tecnico per il Cis”. 

RIccardo Rossi e Carlo Salvemini-2

Contestualmente all’istituzione del Cis, “con Invitalia – comunica ancora Rossi - proseguirà il lavoro tecnico per progettare e cantierizzare le opere previste che saranno finanziate con una delibera Cipe”.

“Il lavoro incessante di questi mesi – prosegue il primo cittadino - la determinazione ed anche la concretezza delle nostre proposte progettuali ci hanno dato ragione.  Brindisi merita questa chance del governo ma con idee e visioni che partono dalla città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento