Jindal, Filctem Cgil: "Nessuna certezza sui piani industriali"

Incontro al Mise con i sindacati. Accertamenti della Regione sul corretto utilizzo delle risorse pubbliche di cui l'azienda ha usufruito

BRINDISI – Nessuna certezza sui piani industriali della Jindal, gruppo indiano attivo nella produzione di imballaggi flessibili presente anche nella zona industriale di Brindisi. La società non ha fornito risposte alle domande formulate dalle organizzazioni sindacali e dal governo, nel corso di un incontro svoltosi martedì scorso (29 ottobre), presso il ministero della Sviluppo economico, con i sindacati nazionali e territoriali, fra cui la Filctem Cgil di Brindisi. 

“Nessun riscontro – si legge in una nota della Filctem Brindisi - sulla conformazione societaria in Italia, sui piani industriali dei tre siti, Brindisi, Terni e Battipaglia appartenenti al Gruppo (Jindal e Treofan). Ancora una volta la società non si è presentata all'incontro convocato, su richiesta di Filctem, Femca, Uiltec, dalle istituzioni del nostro Paese”. 

Per quanto riguarda lo stabilimento di Brindisi, non vi è stato alcun riferimento alla “conclusione dell’accordo di programma sottoscritto con Regione Puglia – si legge ancora nella nota - che ha permesso la realizzazione del nuovo stabilimento e su possibili nuovi investimenti innovativi”.

Il Mise, nel corso della riunione, ha inoltre comunicato che da parte della Regione sono in corso accertamenti “rispetto al corretto utilizzo delle risorse pubbliche regionali e comunitarie di cui l'azienda ha usufruito.”

Per approfondire la situazione, la Filctem Cgil di Brindisi ha convocato l’assemblea degli Iscritti per lunedì 4 novembre 2019 alle ore 16 presso la sede della Cgil in viale P. Togliatti 44.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento