rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia

Intermodalità porto-aeroporto: Adp e Authority siglano un protocollo d'intesa

I presidenti dei due enti firmaranno il documento domani, dopo l'inaugurazione delle nuove aree dell'aeroporto del Salento

BRINDISI - Domani, martedì 27 febbraio, al termine della cerimonia di inaugurazione delle nuove aree passeggeri e delle nuove aree operative dell’Aeroporto del Salento di Brindisi, prevista per le ore 11.30 presso lo scalo aeroportuale, il presidente dell’Autorità di sistema portuale dell’Adriatico meridionale, Ugo Patroni Griffi, e il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, firmeranno un protocollo d’intesa finalizzato a implementare intermodalità, sviluppo e innovazione nelle infrastrutture e nei servizi all’utenza.

Attraverso il documento, nello specifico, si intende rendere ulteriormente fruttuosa la già proficua sinergia tra la gestione di Aeroporti di Puglia e quella dei porti dell’Adriatico meridionale.

I punti cardine del protocollo sono: miglioramento dei collegamenti intermodali nave aereo, con l’individuazione dei punti di integrazione per la gestione dei flussi sia dei passeggeri, soprattutto crocieristi, sia delle merci; potenziamento della connettività; condivisione dei programmi di innovazione tecnologica ed efficientamento gestionale; studio e proposizione di modelli operativi innovativi in ordine alle problematiche di safety e security.

 Le due gestioni, inoltre, avvieranno attività congiunte di promozione della destinazione “Puglia” nei mercati internazionali per lo sviluppo del turismo  e per l’attrazione degli investimenti. Adsp Mam e Aeroporti di Puglia, peraltro, studieranno ipotesi di sviluppo di collegamenti viari e configurazioni infrastrutturali e impiantistiche idonee per le attività intermodali, progetti comuni integrati nella programmazione regionale finanziata con risorse comunitarie e nazionali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intermodalità porto-aeroporto: Adp e Authority siglano un protocollo d'intesa

BrindisiReport è in caricamento