rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Economia

Le nostre 13 domande per Haralambides

BRINDISI - Haralambides chiede aiuto ai giornalisti. E noi ci mettiamo a disposizione: se ha tempo e voglia, conceda l'intervista che ci nega da mesi. Ecco le 13 domande che vorremmo porgli.

BRINDISI - Dopo aver spaccato il Comitato portuale e ridotto il dialogo con istituzioni locali e rappresentanti delle imprese ad un muro contro muro, il presidente Hercules Haralambides lancia segnali di distensione nella speranza (molto remota) che le acque si calmino entro il 28 maggio, data in cui riunirà nuovamente il Comitato per la nomina dell'ingegnere Manlio Guadagnuolo a segretario generale. Il presidente, nell'ultima sua lettera, ha chiesto aiuto ai giornalisti. BrindisiReport.it raccoglie il suo invito e lancia una scialuppa di salvataggio al comandante dell'Autorithy: se vuole, siamo a sua disposizione per l'intevista che ci nega da mesi. Ecco le domande a cui vorremmo rispondesse: erano 10, ma col tempo sono divenute 13. Se poi vorrà aggiungere dell'altro, saremmo ben lieti di ascoltare la sua voce.

1) Perché nelle scorse settimane è stata ritirata (15 minuti prima della scadenza dei termini per la presentazione delle offerte) la gara per l'affidamento del piazzale situato di fronte al Porto turistico Marina di Brindisi?

2) È vero che l'Autorità è stata o sarà chiamata ad esaminare e approvare (o bocciare) progetti presentati da aziende locali, che sono stati elaborati da figli o congiunti di dipendenti dell'Autorithy? Se la notizia è fondata, non ritiene che ci sia un mega-conflitto di interessi?

3) Quanti giorni dedica effettivamente ogni mese all'Autorità portuale: cioè quanti giorni trascorre effettivamente a Brindisi? Continua ad insegnare a Rotterdam?

4) È possibile prendere visione delle delibere con cui sono state affidate consulenze e incarichi esterni (anche prima del suo insediamento)? Perché non rende pubblici questi documenti sul sito web dell'Autorità portuale?

5) Perché da mesi non rendete più noti i dati integrali relativi ai traffici portuali?

6) Quanti saranno quest'anno gli ormeggi di navi da crociere nel porto di Brindisi? Di quali compagnie?

7) Ha intenzione di spostare la base dei rimorchiatori Barretta all'esterno del porto di Brindisi? Dove?

8) Su quali basi ha scelto Guadagnuolo per la carica di segretario generale? È possibile visionare l'elenco dei CV pervenuti?

9) Ha ereditato due progetti su cui sono in corso indagini della Procura (la nuova stazione marittima "le vele" - l'approdo crociere a Costa Morena est). Non ritiene - in autotutela - di doverne bloccare le procedure.

10) È vero che il porto turistico Marina di Brindisi deve pagare canoni arretrati? Avete deciso di rivolgervi ai legali anche per recuperare quelle somme, come avete fatto con gli agenti marittimi

11) Ha deciso di consultare i vertici del Pdl. Farà la stessa cosa con gli altri partiti?

12) Ha notizie del Bilancio, che avrebbe dovuto approvare entro il 30 aprile?

13) Non crede che, al punto in cui ha ridotto il dialogo tra le parti sociali ed i componenti del Comitato portuale, sarebbe meglio dare le dimissioni?

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le nostre 13 domande per Haralambides

BrindisiReport è in caricamento