L'ex generale Luciano Carta è il nuovo presidente di Leonardo

Dal 2018 dirigeva l'’Agenzia Informazioni e Sicurezza Esterna. Prenderà il posto di Gianni De Gennaro

BRINDISI  -  Luciano Carta è il nuovo presidente della Leonardo, azienda italiana attiva nei settori della difesa, dell'aerospazio e della sicurezza, presente anche a Brindisi con uno stabilimento della divisione Elicotteri. Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha depositato le liste per il rinnovo del consiglio di amministrazione di enti con degli organi sociali in scadenza. Carta prende il posto di Gianni De Gennaro, mentre Alessandro Profumo è stato confermato alla guida del gruppo dell’aerospazio e difesa. Nel nuovo consiglio di amministrazione di Leonardo nominati: Luciano Carta, Alessandro Profumo, Carmine America, Pierfrancesco Barletta, Elena Comparato, Paola Giannetakis, Federica Guidi, Maurizio Pinnarò, Ivana Guerrera, Novica Mrdovic Vianello.

Nato a Carbonia (Carbonia-Iglesias), nel 1957, Carta è un ex ufficiale della guardia di finanza. Nel 2017 è stato nominato vice direttore dell’Agenzia Informazioni e Sicurezza Esterna (Aise). Nel 2018 il presidente del Consiglio dei Ministri lo ha nominato direttore della stessa Agenzia.

È autore di diverse pubblicazioni in materia fiscale e ha avuto incarichi di docenza presso l’Università dell’Aquila, la scuola di management della Luiss, la scuola di Polizia Tributaria e l’Accademia del Corpo. E’ stato consulente della Commissione Parlamentare antimafia nella XIV Legislatura.

È stato insignito delle seguenti onorificenze: Croce d’oro per anzianità di servizio (2000); Medaglia d’argento al merito della Croce Rossa Italiana (2000); Medaglia militare d’oro-lungo comando (2002); Medaglia Mauriziana (2005); Grande ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana (2014); Croce di Grande Ufficiale con Spade al merito Melitense del Sovrano Ordine di Malta (2014); e Diploma di benemerenza di prima e la relativa Medaglia d’Oro al merito dell’Ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

  • Covid: "Vaccinate anche delle persone che non avevano priorità"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento