Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Difficile vertenza per i dipendenti Coop Estense: stamani manifestazione

Sciopero organizzato questa mattina dai dipendenti Coop Estense dei negozi di Puglia e Basilicata presso il centro commerciale “Le Colonne”. Circa una quarantina i dipendenti presenti, insieme ai rappresentanti delle sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil

BRINDISI - Sciopero organizzato questa mattina dai dipendenti Coop Estense dei negozi di Puglia e Basilicata presso il centro commerciale “Le Colonne”. Circa una quarantina i dipendenti presenti, insieme ai rappresentanti delle sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil, fin dall’apertura del centro alle porte di Brindisi, una parte dei 147 messi in mobilità da Coop Estense.

“Il sindacato ha chiesto a Coop Estense di mettere mano ad alcuni punti del contratto integrativo aziendale - dichiara a BrindisiReport.it Amedeo Montagna, segretario Filcams Cgil Brindisi - abbiamo richiesto di evitare di esternalizzare alcuni servizi, come il settore grocery (prodotti confezionati del largo consumo, ndr)) e pescheria".

"Noi ci siamo dichiarati disponibili ad accettare riduzioni degli stipendi sul contratto integrativo aziendale, ma siamo decisamente contrari al piano di esternalizzazione, piano che la cooperativa, con sede a Modena, seppur sperimentalmente, è decisa a portare avanti. Per il sindacato questo piano aziendale però non migliorerebbe la sorte dei 147 dipendenti in mobilità, anzi”.

Ricordiamo che la situazione precaria dei dipendenti va avanti da febbraio, lo sciopero è stato organizzato oggi (4 giugno) in concomitanza con la procedura ministeriale aperta appunto questa mattina alle 12,15. “Stiamo aspettando gli esiti dell’incontro ministeriale, purtroppo non si risolverà oggi, ma avrà delle ripercussioni anche nei prossimi giorni”, conclude il segretario Filcams, Amedeo Montagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difficile vertenza per i dipendenti Coop Estense: stamani manifestazione

BrindisiReport è in caricamento