Masseria Badessa si trasforma in resort di lusso con campo da golf

BRINDISI – La variante al piano urbanistico di Brindisi, che consentirà la ristrutturazione di Masseria Badessa in contrada Serranova che si trasformerà in albergo con campo da golf, è stata approvata dalla conferenza dei servizi lo scorso 8 marzo ma della novità non è stato informato l’assessore Antonio Bruno che ha la delega proprio all’Urbanistica. Il Comune ha già reso pubblico il progetto presentato dalla società di Altamura Mediterranea turistica Tancredè e, dopo le due settimane a disposizione per le eventuali osservazioni, il progetto dovrà essere approvato anche dal consiglio comunale.

Masseria Badessa

BRINDISI – La variante al piano urbanistico di Brindisi, che consentirà la ristrutturazione di Masseria Badessa in contrada Serranova e che si trasformerà in albergo con campo da golf, è stata approvata dalla conferenza dei servizi lo scorso 8 marzo ma della novità non è stato informato l’assessore Antonio Bruno che ha la delega proprio all’Urbanistica. Il Comune ha già reso pubblico il progetto presentato dalla società di Altamura Mediterranea turistica Tancredè e, dopo le due settimane a disposizione per le eventuali osservazioni, il progetto dovrà essere approvato anche dal consiglio comunale.

Alla struttura già esistente, che sarà completamente ristrutturata, ne sarà affiancata un’altra su due livelli che ospiterà 300 camere (tra master e junior suite), una beauty farm, anfiteatro, centro congressi e un’intera zona, compresa nei 20 ettari di terreno, lontana dal resort, sarà invece dedicata al campeggio con 540 posti per camper e tende. La conferenza dei servizi a cui hanno partecipato Comune, Provincia e Asl di Brindisi insieme a Regione, Arpa e Soprintendenza, ha approvato la variante necessaria per rilascio delle autorizzazioni alla società barese. Né l’assessore Bruno né l’assessore al turismo Teo Titi erano però stati informati della decisione dell’8 marzo.

“Credo che si tratti di una novità importante – ammette l’assessore Titi – ma non ho ancora avuto modo di capire quali sono tempi e modi di realizzazione della struttura. E’ chiaro comunque che potrà rappresentare un ulteriore meta di attrazione turistica per la città, in una zona particolarmente  bella anche per il paesaggio naturale”. In particolare la struttura alberghiera prevista avrà la disponibilità di master suite, junior suite, stanze superior, ristorante, biblioteca, bar, campi da tennis, campo da golf, centro benessere, piscina coperta, struttura congressuale e campeggio nelle aree limitrofe, ma separate dalla masseria, con 540 posti per camper e roulotte, servizi igienici, impianti sportivi, ristorante self service, market bar e anfiteatro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto il complesso inoltre è quasi confinante con quella protetta di Torre Guaceto: già favorevole, a questo proposito, anche il parere del Ministero per le attività culturali che non ritiene necessario sottoporre il progetto a Valutazione d’impatto ambientale. Al centro del progetto c’è, almeno per importanza, il campo da golf che sorgerà a poco più di sei chilometri da Brindisi: in questo momento il più vicino si trova infatti a 60 chilometri, vicino Savelletri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Tragedia in mare: sub trovato senza vita sul fondale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento