menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il logo della Cna di Brindisi

Il logo della Cna di Brindisi

Microcredito a imprese con più di 5 anni

BRINDISI - Da oggi possono accedere al credito agevolato, previsto da norma della Regione Puglia, anche le imprese attive da più di cinque anni.

BRINDISI - La Cna di Brindisi, nodo territoriale provinciale per il "Microcredito" della Regione Puglia, informa che da oggi possono accedere al credito agevolato, previsto dalla suddetta misura, anche le imprese attive da più di cinque anni. Si ricorda che il microcredito è una misura che finanzia fino a 25.000 Euro le imprese "non bancabili" nei settori dell'artigianato, del turismo e dei servizi, ad un tasso pari al 70% di quello di riferimento.

Tale misura è operativa da diversi mesi e, nella sua versione originaria, prevedeva come destinatarie dei finanziamenti unicamente le imprese che rientravano nella definizione di "Nuova Impresa" (come definita dalla Legge 11 novembre 2011 n. 180), ovvero microimprese costituite da non oltre cinque anni. Tale limitazione nell'accesso ai suddetti finanziamenti ne ha ridotto consistentemente la fruibilità poiché è risultata essere la principale causa di assenza dei requisiti per le imprese interessate.

Proprio per tale ragione, grazie anche alle sollecitazioni provenienti dalla Cna, la Regione Puglia, con delibera n. 1969 del 18 ottobre 2013 pubblicata sul Burp n. 145 del 6 novembre 2013, ha eliminato tale limitazione, rendendo di fatto la misura del microcredito accessibile alle imprese più anziane che oggi scontano la difficoltà di accesso al credito al pari di quelle più giovani.

Per info contattare la Cna di Brindisi - Area Credito - Via Tor Pisana 102 - tel . 0831/511625 - fax 0831/517047-e-mail:miraglia@cnabrindisi.com - piazzo@cnabrindisi.com

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento