rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Economia

Porto: commissario straordinario anche per il banchinamento di Capobianco

La commissione infrastrutture della Camera ha infatti approvato la proposta allo schema di decreto del presidente del Consiglio avanzata dai deputati Mauro D’Attis e Gianluca Rospi. Soddisfazione espressa anche dai deputati Diego De Lorenzis ed Emanuele Scagliusi (M5S)

BRINDISI – Anche il banchinamento di Capobianco, nel porto di Brindisi, sarà seguito da un commissario straordinario. La commissione infrastrutture della Camera ha infatti approvato la proposta allo schema di decreto del presidente del Consiglio avanzata dai deputati Mauro D’Attis e Gianluca Rospi, entrambi di Forza Italia. Sempre su proposta dei due commissari, saranno commissariati anche i lavori riguardanti la Statale 172 dei Trulli e la linea ferroviaria Bari-Napoli all’altezza di Foggia. 

“Prevedere la figura del commissario per queste opere significa - affermano i due parlamentari - assicurare la loro realizzazione, riducendo i tempi e la burocrazia: un percorso essenziale, quindi, per proiettare la Puglia verso un percorso di crescita grazie al potenziamento della rete infrastrutturale. Sono opere strategiche, che si aggiungono alla lista delle commissariate già approvate dalla Commissione, come abbiamo reso noto settimane fa: c’è il lotto della Maglie-Leuca, il nodo ferroviario di Bari-Nord e il raccordo ferroviario dell’aeroporto di Brindisi. Ora aspettiamo il Ministero, a cui compete l’ok definitivo”.

“Siamo estremamente soddisfatti di aver raggiunto questo risultato e siamo certi che i commissari porteranno a termine con solerzia e zelo il proprio compito affinché i pugliesi possano presto coglierne i benefici – dichiarano i deputati Diego De Lorenzis ed Emanuele Scagliusi (M5S) – Nel parere che ha accompagnato l’approvazione del decreto, abbiamo già individuato i prossimi interventi necessari a migliorare la mobilità in Puglia: parliamo della stazione ferroviaria di Foggia Cervaro che permetterà di risparmiare ulteriori 15 minuti nel tragitto dei treni AV dalla Puglia verso Roma e viceversa, di ulteriori lavori all’interno del Porto di Brindisi e della Statale dei Trulli che permetterà di decongestionare il traffico dalla Strada Statale 16 per raggiungere la Valle d’Itria da Bari in modo agevole. Pur sapendo che ancora tanto resta da fare per ridurre le differenze di infrastrutture, con questo ulteriore passo rendiamo attuali le buone pratiche politico-amministrativa nel meridione e quindi anche nella nostra Puglia con interventi specifici e concreti” concludono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: commissario straordinario anche per il banchinamento di Capobianco

BrindisiReport è in caricamento