rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia

Nuove imprese, seminario a Mesagne

MESAGNE - Nell’ambito delle attività del progetto “Memoria Minerale” si terrà domani a Mesagne, presso la sede dell’associazione “G. Di Vittorio”, un seminario sul credito bancario.

MESAGNE - Nell'ambito delle attività del progetto "Memoria Minerale" si terrà giovedì a Mesagne, presso la sede dell'associazione "G. Di Vittorio"un seminario informativo organizzato dalla Cna sulle modalità di contribuzione per la creazione di nuove attività e gli strumenti per l'accesso al credito bancario.

Nei mesi scorsi Cna ha realizzato dei laboratori artigianali per la lavorazione della pietra e di piccola sartoria, al termine dei quali è stato attivato un percorso di accompagnamento e avvio d'impresa, con l'apertura di un desk di consulenza presso la sede dell'associazione Di Vittorio, rivolto ai beneficiari dei laboratori già realizzati, ed a chiunque ne abbia necessità.

In questa ottica si inserisce il seminario di domani, che è gratuito ed aperto a tutti, e servirà ad approfondire la tematica, di grande attualità, dell'accesso ai finanziamenti pubblici per le piccole e medie imprese e per l'autoimpiego: tra queste sarà analizzato il bando Nidi, da poco pubblicato dalla Regione Puglia.

Nidi è il fondo creato dalla Regione Puglia a favore delle nuove iniziative d'impresa: attraverso questa iniziativa la Regione sostiene le microimprese di nuova costituzione con un contributo a fondo perduto e un prestito rimborsabile. L'obiettivo è quello di agevolare l'autoimpiego di persone con difficoltà di accesso al mondo del lavoro. L'iniziativa viene attuata da Puglia Sviluppo Spa, società interamente partecipata dalla Regione Puglia.

Interverranno al seminario di domani Valeria Miraglia, responsabile dell'Area credito Cna Brindisi e Sportello Cofidi Puglia (sul tema "Il sistema delle garanzie a supporto dell'accesso al credito bancario - Il sistema Cofidi) e Pierpaolo Caliando, senior professional di Puglia Sviluppo Spa.

Il progetto "Memoria Minerale" si propone come processo di riqualificazione urbana attraverso l'arte pubblica, la ricerca d'archivio, l'artigianato per ricercare, immaginare, rintracciare identità. Un progetto di Fondazione con il Sud, finanziato nell'ambito del bando storico-artistico e culturale 2011, che vede la partecipazione di: associazione Di Vittorio-Mesagne, Consorzio Elpendù, Auser Mesagne, Cna Brindisi, Conchiglia, Thalassia e il Comune di Mesagne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove imprese, seminario a Mesagne

BrindisiReport è in caricamento