Economia

Due oli di Masseria Guidone nella finale Aipo d'Argento 2020

Agli extravergine del brindisino Luigi Guadalupi una "goccia d'oro" nella categoria biologico fruttato

BRINDISI - Gli oli della azienda agricola brindisina Masseria Guidone di Luigi Guadalupi hanno ottenuto due importanti riconoscimenti nel 17° Concorso Oleario Internazionale dell’Associazione Interregionale Produttori Olivicoli, “Aipo d’argento 2020”, svoltosi a Verona la scorsa settimana.

I due oli brindisini Masseria Guidone L’Acquaro, monovarietale di “Picholine” e Masseria Guidone - Santa Susanna, monovarietale di “Coratina”, hanno infatti conquistato ciascuno una “goccia d’oro” nella categoria “biologico fruttato”, quale riconoscimento a livello internazionale degli oli extravergine di oliva di alta qualità.

Al 17° Concorso internazionale hanno partecipato ben 416 campioni di extravergine pervenuti alla segreteria-gestionale di Verona, ed iscritti in rappresentanza di alcune fra le più prestigiose ed acclamate aziende di produzione di Italia, Grecia, Spagna, Portogallo, Turchia, Slovenia e Croazia.

Per l’aggiudicazione dell’Aipo d’argento 2020 sono stati utilizzati per le degustazioni oltre 7000 bicchieri e 3000 schede di valutazione, per la più rigorosa, autorevole ed imparziale attività di selezione, riservata esclusivamente agli oli di alta qualità.

L’evento ha messo a confronto alcune fra le migliori produzioni olearie del bacino mediterraneo e dei 416 campioni pervenuti, sono stati scelti solo 144 oli che hanno superato la soglia del 70/100, cioè solo il 34,5% degli iscritti che hanno meritato l’accesso alla finalissima.

Per l’azienda agricola Masseria Guidone di Luigi Guadalupi è un nuovo e prestigioso riconoscimento che va ad aggiungersi ai numerosi premi nazionale ed internazionali ottenuti nelle più qualificate e selettive manifestazioni di produzione olearie, a testimonianza dell’alta qualità degli oli extravergine di oliva prodotti dalla tenuta brindisina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due oli di Masseria Guidone nella finale Aipo d'Argento 2020

BrindisiReport è in caricamento