Economia

Versalis, controlli sulle centraline: "Rassicurazioni dal ministro Cingolani"

La senatrice Patty L'Abbate ha incontrato il ministro della Transizione Energetica. Il 3 marzo il rilascio dell'Aia al sito di Brindisi

BRINDISI -  La senatrice pugliese Patty L'Abbate, capogruppo del M5S in Commissione Ambiente al Senato, ha incontrato il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani sul caso Eni Versalis: "Il ministro - spiega L'Abbate - mi ha rassicurata sul fatto che il suo dicastero avvierà al più presto un dialogo con l'azienda, al fine di garantire controlli maggiori sulle centraline: un sicuro passo in avanti che imposta il rafforzamento del monitoraggio dell'aria attraverso l'accordo tra azienda ed Enti preposti al controllo".

Il 3 marzo scorso Ministero della Transizione ha rinnovato l'Aia (l'Autorizzazione integrata ambientale) all'impianto di produzione brindisino a seguito della conclusione positiva del procedimento di riesame, con la clausola di procedere all'implementazione delle centraline per la misura della qualità dell'aria. Il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, ha però espresso disappunto per il decreto ministeriale, manifestando l’intenzione di impugnarlo davanti al Tar. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Versalis, controlli sulle centraline: "Rassicurazioni dal ministro Cingolani"

BrindisiReport è in caricamento