rotate-mobile
Economia

Pioggia di medaglie sui vini di Paolo Leo

La cantina Paolo Leo di San Donaci conquista 7 medaglie all'International Wine Challenge e al Decante world wine awards. Un successo strameritato.

Si arricchisce di anno in anno il numero dei prestigiosi riconoscimenti che premiano la qualità e il successo dei vini Paololeo. Alla trentesima edizione dell'International Wine Challenge 2013, la più prestigiosa competizione enologica internazionale, i vini della cantina di Sandonaci hanno conquistato la severa giuria, composta da produttori, tecnici, distributori e buyer, ottenendo ben sei riconoscimenti.

Hanno conquistato rispettivamente una Medaglia d'argento e di Bronzo il Triade Rosso Igt Puglia 2011 e il Triade Bianco Igt Campania 2012, entrambi distribuiti all'estero.

Tra i vini commercializzati in Italia, premiati con la medaglia d'Argento il Fiore di Vigna Primitivo IGT Salento 2010 e con quella di Bronzo il Salice Salentino Doc Riserva 2008.

Infine, due Menzioni sono andate al Salice Salentino Doc 2011 e al Passitivo Primitivo Igt Puglia del 2011, quest'ultimo distribuito all'estero.

Analogo bottino di sei premi anche ai Decanter world wine awards, i riconoscimenti della celebre rivista inglese che vengono svelati ogni anno alla London International Wine Fair.

Cantine Paololeo ha conquistato tre medaglie di bronzo e tre menzioni. I tre bronzi sono andati al Triade Rosso Igt Puglia 2011, al Passitivo Primitivo Igt Puglia 2013 e al Salice Salentino Doc Riserva 2008; le menzioni al Triade Bianco Igt Campania, al Primitivo Doc Manduria 2011 e al Fiore di Vigna Primitivo Igt Salento 2010.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia di medaglie sui vini di Paolo Leo

BrindisiReport è in caricamento