rotate-mobile
Economia

Cerimonia per presentare le nuove aree dell'Aeroporto del Salento

Intanto dal 28 febbraio all'8 marzo, per lavori, tutti i voli di Bari saranno dirottati a Brindisi

BRINDISI - L'Aeroporto del Salento di Brindisi sarà per alcuni giorni l'unico scalo passeggeri della regione per i voli nazionali ed internazionali, a causa della chiusura dell'aeroporto di Bari dalle ore 23 del 28 febbraio a tutto l'8 marzo prossimi, resasi necessaria per interventi di potenziamento delle infrastrutture, con trasferimento sulle piste del Papola Casale dei voli.

Una vera e propria prova del fuoco, che è stata preparata, sul piano dei servizi ai passeggeri, con vari tavoli tecnici nelle settimane scorse. Saranno incrementati infatti i collegamenti via pullman tra le due città, è stato raggiunto un accordo tra i servizi di taxi di Bari e Brindisi per uniformare le tariffe nel periodo interessato, mentre i parcheggi saranno sottoposti ad una pressione notevole.

Intanto, non è un caso, il 27 febbraio il presidente e il consiglio di amministrazione di Aeroporti di Puglia saranno a Brindisi per la cerimonia di presentazione delle nuove aree realizzate nell'Aeroporto del Salento. L'evento avrà inizio alle 11,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimonia per presentare le nuove aree dell'Aeroporto del Salento

BrindisiReport è in caricamento