Sabato, 23 Ottobre 2021
Economia

La Revisud paga stipendi dicembre e parte delle tredicesime

Primo successo della vertenza avviata dai lavoratori dell'impresa metalmeccanica assieme alla Fiom Cgil

BRINDISI - La vertenza sindacale che ha interessato i lavoratori dell’azienda metalmeccanica “Revisud”, specializzata nel settore delle manutenzioni industriali, costretti ad effettuare venerdì un presidio di protesta in seguito della mancata erogazione della mensilità del mese di dicembre, della tredicesima mensilità, più altri istituti contrattuali arretrati, tanto da indurre la Fiom e la Cgil a dover chiedere un incontro al Pprefetto di Brindisi, ha trovato una prima concreta risposta.

Infatti, la stessa azienda ha erogato finalmente la mensilità di dicembre ed un acconto della tredicesima ai lavoratori, i quali potranno trascorrere con un minimo di serenità le feste natalizie. ma Fiom Cgil e segreteria provinciale del sindacato "continueranno, in rappresentanza dei lavoratori interessati, a seguire le vicende della Revisud per verificare la definitiva esigibilità dei diritti contrattuali e, comunque, sempre pronti ad intervenire ogni qual volta il rispetto dei diritti degli operai venga messo a rischio."

Al momento, Fiom e segreteria prorvinciale della Cgil esprimono "moderata soddisfazione per l’esito positivo, anche se parziale, della vertenza in essere, ricordando però che questa è solo la prima fase, fino al definitivo ripristino della piena e fattiva applicazione delle norme contrattuali e giuridiche."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Revisud paga stipendi dicembre e parte delle tredicesime

BrindisiReport è in caricamento