Economia

Decarbonizzazione: "Subito un confronto per individuare nuove soluzioni"

Il programma del convegno sul tema “La  transizione energetica verso la decarbonizzazione: le sfide del Piano Energia Clima” che si svolgerà venerdì 12 aprile a Brindisi. Prevista la presenza del sottosegretario del Mise

BRINDISI – E’ prevista anche la partecipazione del sottosegretario al ministero allo Sviluppo Economico, Davide Crippa, oltre ad esponenti delle commissioni parlamentari competenti e del governo regionale, dell’Unione Europea e degli enti locali, al convegno nazionale promosso dal Ditne (Distretto Tecnologico Nazionale sull’Energia) sul tema “La  transizione energetica verso la decarbonizzazione: le sfide del Piano Energia Clima”, che si svolgerà venerdì 12 aprile, dalle ore 9,30 alle ore 17, presso palazzo Nervegna. CONVEGNO ENERGIA-2 L'evento si tiene con il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Brindisi.

"Alla luce della pubblicazione del Piano Energia e Clima che fissa al 2025 - si legge in un comunicato del Ditne - l’obiettivo della decarbonizzazione della produzione energetica nel nostro paese, il Ditne, anche in considerazione della complessità dei relativi percorsi istituzionali e dei processi industriali da compiere, intende contribuire ad avviare 'da subito' un confronto tra i principali stakeholders pubblici e privati coinvolti in tale percorso per la individuazione e condivisione delle possibili soluzioni industriali, tecnologiche ed impiantistiche che saranno necessarie". 

“Tali soluzioni – si legge ancora nella nota del Ditne - dovranno poter favorire una transizione equilibrata, garantendo la stabilità del sistema elettrico nazionale e un più solido sviluppo delle rinnovabili verso una produzione energetica sostenibile e decarbonizzata”.

Prevista anche la presenza delle principali associazioni ed aziende nazionali del settore, nonché di enti nazionali di ricerca come Enea e Ispra e dell’Università. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decarbonizzazione: "Subito un confronto per individuare nuove soluzioni"

BrindisiReport è in caricamento