menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arci, Scuola edile e Ance: via alla formazione per i giovani migranti

Protocollo d'intesa tra l'ente unico Scuola Edile Cpt Brindisi, Ance Brindisi e Arci Comitato Territoriale di Brindisi , a favore dei giovani migranti. Il protocollo promuove una puntuale collaborazione tra i diversi partner

BRINDISI - È stato sottoscritto un Protocollo d’intesa tra l’ente unico Scuola Edile Cpt Brindisi, Ance Brindisi  e  Arci Comitato Territoriale di Brindisi , a favore dei giovani  migranti. Il protocollo promuove una puntuale collaborazione tra i diversi partner al fine di garantire, ai giovani migranti richiedenti asilo e rifugiati, ospitati presso gli Sprar Arci Brindisi, l’accesso ai corsi di istruzione e formazione professionale e ai percorsi di inserimento lavorativo nella forma del tirocinio o stage.

Foto da Scuola Edile CPT Brindisi-2In particolare nel protocollo è previsto che l’ ente unico Scuola Edile Cpt di Brindisi  favorisca interventi di accoglienza e di integrazione nei confronti di studenti stranieri inseriti nei progetti di accoglienza gestiti da Arci Brindisi, offrendo ai giovani immigrati  l’opportunità di inserimento in percorsi formativi o inserimento lavorativo nella forma del tirocinio o stage.

Che l’Ance Brindisi si impegni ad individuare, tra le aziende edili associate e tra la propria rete di collegamenti sul territorio della Provincia di Brindisi,  strutture disponibili ad accogliere gli allievi per attività di  stage e tirocinio

Infine, che l’Arci Comitato territoriale di Brindisi si impegni nella  promozione delle attività formative offerte dai partner, nella mediazione linguistica nelle varie fasi dei percorsi formativi; nel supporto e sostegno all’utenza nello studio e nella consulenza e orientamento ai servizi del territorio.

                                                                                                              

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento