Domenica, 26 Settembre 2021
Economia

Puglia, tre le cinque col "caro acqua"

BARI- Acqua sempre più cara. In Puglia, l’acqua è diventata sempre più cara negli ultimi 5 anni: +18,1%. L’annuale indagine realizzata dall’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, che analizza il Servizio idrico integrato in Italia, ha confermato che la Puglia, a fronte di una spesa annua a famiglia pari a 290 euro a livello nazionale, ha costi molto superiori e cioè pari a 353 euro.

BARI- Acqua sempre più cara. In Puglia, l'acqua è diventata sempre più cara negli ultimi 5 anni: +18,1%. L'annuale indagine realizzata dall'Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, che analizza il Servizio idrico integrato in Italia, ha confermato che la Puglia, a fronte di una spesa annua a famiglia pari a 290 euro a livello nazionale, ha costi molto superiori e cioè pari a 353 euro.

La regione si è classificata al quinto posto tra le cinque in cui l'acqua e più cara, preceduta dalla Toscana che ha costi pari a 431 euro, dalle Marche con 379 euro, dall'Umbria con 371 euro e infine dall'Emilia Romagna con 369 euro. Su questo incide anche il fatto che la nostra regione non ha abbastanza acqua negli invasi e quindi è costretta ad importarla anche dalla Campania e dalla Basilicata.

Infatti in Puglia, secondo la stessa indagine, si sono verificati aumenti importanti anche nell'ultimo anno: nel 2011 rispetto al 2010, le tariffe sono cresciute su base nazionale in media del 5,8%, in Puglia del 6% (l'indagine è stata realizzata in tutti i capoluoghi di provincia).

L'attenzione dell'indagine si è focalizzata sul Servizio idrico integrato per uso domestico: acquedotto, canone di fognatura, canone di depurazione, quota fissa (o ex nolo contatori). I dati sono riferiti ad una famiglia tipo di tre persone, con un consumo annuo di 192 metri cubi di acqua, e sono comprensivi di Iva al 10%. In generale, il caro bollette viaggia più spedito al Centro (+34,3% rispetto al 2007, +6,2% rispetto al 2010). Seguono le regioni del Nord (+25,6% rispetto al 2007, +6,7% rispetto al 2010) e il Sud (+14,1% rispetto al 2007, +3,2 rispetto al 2010).

Per tutta la popolazione, l'acqua è un bene prezioso che purtroppo diventa sempre più costosa. Tanto più velocemente aumenta la popolazione mondiale, tanto più l'acqua aumenta di costo ad un ritmo ancora maggiore (circa il doppio), infatti secondo gli esperti "stiamo usando più acqua di quanto la terra può darci".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia, tre le cinque col "caro acqua"

BrindisiReport è in caricamento