menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di San Pietro Vernotico

Il municipio di San Pietro Vernotico

S.Pietro, bando per 28 borse lavoro

SAN PIETRO VERNOTICO – Scade venerdì 2 dicembre il termine per presentare la domanda per avere diritto alle 28 “Borse Lavoro” messe a disposizione dal Comune di San Pietro Vernotico per disoccupati, disabili o soggetti disagiati con reddito basso (il valore Isee non deve essere superiore a 7500 euro). Secondo fonti non ufficiali al momento i richiedenti superano di poco il numero dei posti messi a disposizione. Buone possibilità, quindi, per chi intende presentare la domanda di partecipazione.

SAN PIETRO VERNOTICO - Scade venerdì 2 dicembre il termine per presentare la domanda per avere diritto alle 28 "Borse Lavoro" messe a disposizione dal Comune di San Pietro Vernotico per disoccupati, disabili o soggetti disagiati con reddito basso (il valore Isee non deve essere superiore a 7500 euro). Secondo fonti non ufficiali al momento i richiedenti superano di poco il numero dei posti messi a disposizione. Buone possibilità, quindi, per chi intende presentare la domanda di partecipazione.

Si tratta di un finanziamento del valore di 78.120 euro di cui 21.226,68 sono stati attinti dal Fondo risorse trasferite dall'Ambito territoriale n. 4, relative all'azione "Contrasto alla Povertà", e 56.893,32 da fondi di bilancio comunale anno 2011.

Attraverso questo contributo 28 cittadini avranno la possibilità di lavorare per sei mesi per conto delle aziende o cooperative sociali del luogo che aderiscono al progetto. Il bando è rivolto anche ad artigiani, cooperative sociali, elettrauti ed imprese edili. E il 2 dicembre e anche il termine entro cui le ditte interessate devono presentare la propria adesione al progetto.

Il Comune di San Pietro Vernotico, quindi, si pone da tramite tra domanda e offerta di lavoro. I destinatari delle borse lavoro sono così suddivisi: 12 cittadini appartenenti a nuclei famigliari monogenitoriali con la presenza di almeno un figlio minorenne e/o appartenenti a nuclei famigliari con almeno due figli minorenni; 5 cittadini disabili adulti con invalidità tra il 45 e il 73 per cento; 3 cittadini appartenenti a nuclei famigliari in cui uno dei componenti sia detenuto; 4 giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni in possesso di diploma di scuola superiore in cerca di prima occupazione; 4 giovani di età compresa tra i 22 e i 35 anni in possesso di diploma di laurea in cerca di prima occupazione.

I requisiti per partecipare al bando sono: cittadinanza italiana o permesso di soggiorno, residenza nel Comune di San Pietro Vernotico, età compresa tra i 18 e i 55 anni; condizione di non occupazione o disoccupazione, regolare iscrizione presso i centri per l'impiego, appartenenza a una delle categorie destinatarie del progetto.

I partecipanti andranno a formare una graduatoria da cui si attingerà per l'assegnazione delle borse lavoro, il punteggio verrà assegnato in base ai requisiti famigliari e di reddito. Gli assegnatari riceveranno contributi mensili che variano da 400 a 600 euro a secondo della categoria di partecipazione. Le domande, i cui moduli possono essere scaricati dal sito internet del Comune, devono essere presentate entro le ore 12 di venerdì 2 dicembre presso l'ufficio dei Servizi Sociali del Comune di San Pietro Vernotico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Cronaca

    Brindisino morto in carcere a Ibiza: disposta l'autopsia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento