Sanitaservice, servizio pulizie: "Nuove speranze di bloccare la gara"

Il bandi di gara per la privatizzazione del servizio al centro di un incontro fra il Cobas e la Regione Puglia

BRINDISI – Si aprono delle possibilità di evitare il passaggio a una ditta privata per i lavoratori del settore pulizie della Sanitaservice, partecipata dell’Asl Brindisi. Nuovi margini per bloccare il bando di gara che dovrebbe portare all’esternalizzazione del servizio sono infatti emersi nel corso di un incontro tra il sindacato Cobas, una delegazione di lavoratori e due rappresentanti della Regione Puglia: Pino Romano, presidente della commissione Sanità, e Domenico De Santis. Oltre alla questione esternalizzazione, si è discusso anche della stabilizzazione dei precari dell’Asl Brindisi, già realtà a Bari. 

“Le argomentazioni poste sul tavolo dai rappresentanti regionali Cobas, Giancarlo Petruzzi e Roberto Aprile sulle possibilità reali di bloccare la gara – si legge in una nota a firma del segretario provinciale del sindacato Cobas, Roberto Aprile - hanno raccolto la pronta disponibilità della Puglia ad avviare immediatamente un tavolo tecnico per approfondire le questioni in essere e dare una risposta nei prossimi giorni”.
Il tavolo tecnico sarà composta da rappresentanti della Commissione Sanità, da esponenti del Governo Regionale, dal direttore generale della Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone , dagli avvocati della Regione Puglia.

“Per quanto riguarda la stabilizzazione dei precari - prosegue Aprile - si è deciso di avviare un confronto serrato nei prossimi giorni tra sindacato Cobas e Regione Puglia, in cui gli uni e gli altri confidano in un risultato positivo per le persone interessate”.

La stessa La Regione Puglia “nel corso della riunione ha riconfermato la volontà di stare affianco ai lavoratori”, manifestando l’auspicio “che le soluzioni avanzate dal Cobas siano condivise dal comitato tecnico in modo tale che si possa vedere una loro pronta ed immediata attuazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento