Sanitaservice, esternalizzazione servizio pulizie: proclamato lo sciopero

Il sindacato Cobas ha organizzato una manifestazione per giovedì 27 agosto a Bari: "Faremo cambiare idea a Emiliano"

BRINDISI - Si alza il livello della protesta contro l’esternalizzazione del servizio di pulizie della SanitaService. Il sindacato Cobas ha dichiarato lo stato di agitazione di tutti i lavoratori della provincia della partecipata dell’Asl Brindisi e ha dichiarato sciopero per giovedì 27 agosto, alle ore 9,00, “con l’intenzione di invadere le strade di Bari ed arrivare in modo forte e deciso sotto la Presidenza della Regione Puglia sul lungomare Nazario Sauro”. 

Il sindacato si oppone, ancora una volta, a una sentenza del Consiglio di Stato che impone la privatizzazione del servizio, a seguito di una iniziativa legale intrapresa dalla ditta Markas. Il sindacato Cobas, per aggirare l’ostacolo, ha proposto la riunificazione dei servizi di pulizia e ausiliariato. Ma ha detta del segretario provinciale del Cobas, Roberto Aprile, il timore di possibili risvolti penali di tale iniziativa ha avuto la meglio. 

“Ricordiamo che solo a Brindisi – afferma Aprile - i servizi di pulizia e ausiliariato sono separati perché sembra che anni fa al rinnovo di gara furono accontentate due ditte invece di una, così come raccontano le vicende giudiziarie legate a questi avvenimenti. Siamo consapevoli come sindacato Cobas delle difficoltà che abbiamo davanti ma le poche possibilità che ci rimangono intendiamo giocarcele”. “Per noi – conclude Aprile - che siamo stati i protagonisti della internalizzazione dei lavoratori delle pulizie è obbligo morale lottare fino alla fine. Inseguiremo Emiliano dappertutto per fargli cambiare idea, le pulizie non devono uscire da Sanitaservice”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Coronavirus: 82 positivi oggi in Puglia, 9 nel Brindisino. Nessun decesso

  • Picchiano imprenditore e gli estorcono il denaro: presi dalla polizia

  • Rapina in pieno giorno: assaltata la farmacia di piazza Raffaello

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento