menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizi gratuiti alle Pmi, insieme Notariato e Confindustria

BRINDISI – Anche a Brindisi si procederà presto all’attuazione del protocollo nazionale che stabilisce una sinergia tra Notariato e settore Piccola industria di Confindustria, tesi a fornire servizi e supporeti per lo sviluppo delle piccole e medie imprese. L’incontro di avvio si terrà mercoledì 21 aprile alle 16 presso la sede di Confindustria Brindisi, con la partecipazione del notaio Roberto Braccio, presidente del Consiglio notarile distrettuale di Brindisi.

BRINDISI - Anche a Brindisi si procederà presto all'attuazione del protocollo nazionale che stabilisce una sinergia tra Notariato e settore Piccola industria di Confindustria, tesi a fornire servizi e supporeti per lo sviluppo delle piccole e medie imprese. L'incontro di avvio si terrà mercoledì 21 aprile alle 16 presso la sede di Confindustria Brindisi, con la partecipazione del notaio Roberto Braccio, presidente del Consiglio notarile distrettuale di Brindisi.

La partnership Confindustra-Notariato prevede il raggiungimento dei seguenti obiettivi. Attività di consulenza gratuita sul territorio, attraverso incontri organizzati dalle associazioni territoriali di Confindustria e dai Consigli distrettuali del Notariato, nei quali approfondire tematiche di interesse comune (scelta del tipo societario, consulenza giuridica in caso di ricorso al credito ipotecario, regolamentazione relativa alla continuità di impresa, soluzioni interpretative e innovative a norme specifiche sull'impresa, ecc.).

Inoltre, la collaborazione per identificare proposte/modifiche normative specifiche relative a "momenti" importanti della vita delle imprese (es. passaggio generazionale o crescita dimensionale); e lo sfruttamento di tecnologie informatiche e telematiche già a disposizione del Notariato a favore delle piccole e medie imprese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento