rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia

Speculazioni sull'olio, denuncia Cia

BARI - La speculazione in Puglia sui prezzi dell’olio extravergine di oliva sta determinando in questi giorni risvolti negativi nei confronti delle aziende olivicole pugliesi che producono olio di eccellente qualità, e sta mettendo in ginocchio un comparto che registra una crisi economica senza precedenti. Una pressione insopportabile, che sta aumentando il malessere dei produttori già preoccupati dalle penalizzazioni che comporterà la Politica agricola comune (Pac).

BARI - La speculazione in Puglia sui prezzi dell'olio extravergine di oliva sta determinando in questi giorni risvolti negativi nei confronti delle aziende olivicole pugliesi che producono olio di eccellente qualità, e sta mettendo in ginocchio un comparto che registra una crisi economica senza precedenti. Una pressione insopportabile, che sta aumentando il malessere dei produttori già preoccupati dalle penalizzazioni che comporterà la Politica agricola comune (Pac).

Per denunciare tutto ciò e per chiedere gli opportuni provvedimenti da parte delle istituzioni competenti, la Cia Puglia terrà lunedì 12 Dicembre 2011 alle ore 11.30 una conferenza stampa, presso la sede regionale dell'organizzazione in via Matarrese 4 a Bari, alla quale parteciperanno Antonio Barile, presidente della Cia Puglia, e dirigenti regionali e provinciali della organizzazione.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Speculazioni sull'olio, denuncia Cia

BrindisiReport è in caricamento