rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia

Stp: contratti bloccati, solo per gli autisti

BRINDISI - L’ultimo bilancio della Stp è in perdita di 3 milioni di euro. La Regione ha già fatto sapere agli altri due soci, Comune e Provincia, che intende uscire dalla compagine societaria. Però da circa sette mesi otto dirigenti della società percepiscono 500 euro forfettari in più in busta paga, perché sono a disposizione dell’azienda fino alle ore 16. Non è l’unica stranezza in una azienda che dovrebbe tagliare le spese per far quadrare i conti.

BRINDISI - L'ultimo bilancio della Stp è in perdita di 3 milioni di euro. La Regione ha già fatto sapere agli altri due soci, Comune e Provincia, che intende uscire dalla compagine societaria. Però da circa sette mesi otto dirigenti della società percepiscono 500 euro forfettari in più in busta paga, perché sono a disposizione dell'azienda fino alle ore 16. Non è l'unica stranezza in una azienda che dovrebbe tagliare le spese per far quadrare i conti.

Da circa un anno, per esempio, ci sono due "capo-movimenti", uno per le tratte urbane e uno per le extraurbane: storicamente ce n'è sempre stato. L'ultimo consiglio d'amministrazione, in carica prima dell'arrivo del braccio destro del presidente della Provincia Massimo Ferrarese, Francesco Zingarello, ha deciso di raddoppiare.

Anche i direttori oggi sono diventati due (per decenni è stato uno): l'avvocato Falcone si occupa dell'area amministrativa, mentre l'ingegnere Muscogiuri di quella tecnica. Tutto questo accade mentre i contratti degli autisti restano congelati da quattro anni (e gli scatti di livello sono bloccati da un anno) e i controllori reclamano le auto di servizio per fare il loro lavoro: un tempo li si trovava a bordo dei bus, oggi invece arrivano in auto (a gruppi di due o tre) salgono sul mezzo alla fermata prescelta, fanno i controlli di rito, poi scendono alla fermata successiva per risalire sull'auto con a bordo i colleghi.

Stranezze su cui i sindacati di categoria non hanno mai detto nulla, chissà perché? E neppure i partiti: centrodestra e centrosinistra si alternano al comando e non si registrano scontri di sorta.

La proposta dei controllori comunque, seppur bizzarra, nel caso dovesse essere accolta non comporterà grosse spese in più per l'azienda, a parte quelle della benzina: la Stp ha infatti un parco autovetture composto di undici mezzi che sono praticamente inutilizzati. Tra questi c'è anche la Volkswagen Passat della presidenza, che Zingarello non ha mai voluto utilizzare perché preferisce la sua auto.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stp: contratti bloccati, solo per gli autisti

BrindisiReport è in caricamento