menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato immobiliare mare: svetta Ostuni e se la gioca con Amalfi

I dati riferiti al secondo semestre 2017 raccolti in uno studio del Gruppo Tecnocasa. I prezzi nelle regine dell'estate pugliese

In quanto a valore al metro quadro, se la gioca con la Versilia e con la Costiera Amalfitana, il mercato immobiliare turistico mare di Ostuni, certamente quello più elevato in Puglia stando allo studio condotto dal Gruppo Tecnocasa sul secondo semestre del 2017, in cui si analizzano anche i costi medi degli affitti nella stagione estiva. Nella seconda parte del 2017 i valori immobiliari delle località turistiche della Puglia hanno registrato un calo dello 0,8%. Quelli della provincia di Bari sono stabili, in provincia di Brindisi sono diminuiti dello 0,5% e in provincia di Lecce dello 1,2%, afferma Tecnocasa.

Mercato immobiliare stabile e con trend interessanti a Polignano a Mare. Nel centro storico della città si concentrano esclusivamente gli acquisti ad uso investimento per realizzare casa vacanza e B&B. Per immobili a strapiombo sul mare, con caratteristiche signorili o posizionati nelle piazze principali (piazza Vittorio Emanuele e piazza San Benedetto) si toccano anche i 6000 euro al mq contro una media di 1500-2000 euro al mq per immobili da ristrutturare, mentre si sale a 3-4000 euro  in altre zone del centro storico.

Altro hot spot del mercato immobiliare mare pugliese è Monopoli , dove le quotazioni in centro storico oscillano da 1100 euro al mq per le tipologie da ristrutturare, fino ad arrivare ad oltre 3000 euro al mq se l’immobile presenta particolari finiture o gode della vista e della vicinanza al mare, spiega lo studio di Tecnocasa, ma fino ad arrivare ad oltre 3000 euro al mq se l’immobile presenta particolari finiture o gode della vista e della vicinanza al mare. Piacciono anche le soluzioni indipendenti situate nella campagna così come i casali, i rustici o i trulli acquistati soprattutto come casa vacanza o per finalità turistiche. A titolo di esempio un casale di circa 200 mq, da ristrutturare e con terreno annesso può costare poco meno di 300 mila euro.

A Ostuni – Mare si tocca il picco con 7.000 euro a metro quadro per il signorile nuovo, per passare ai 5.000 euro per il medio nuovo e i 4.500 euro a metro quadro per l’economico nuovo. Prezzi notevolmente più bassi per gli immobili usati: il signorile usato a Ostuni – Mare viene valutato 2.900 metri a mq per scendere ai 1.800 per il medio usato, e ai 950 euro per l’economico usato. Non dichiarato il costo degli immobili nuovi nel centro storico della Città Bianca, mentre l’usato resta abbordabile (si va dai 1800 euro a metro quadrato del signorile, ai 1.300 del medio e ai 1.200 dell’economico).

Il costo massimo del signorile nuovo nel centro città di Ostuni si aggira attorno ai 2.400 euro al mq mentre lo scalino tra medio ed economico nuovo  è limitato: dai 1.700 ai 1.600 euro. Per l’usato nella stessa area si va dal massimo di 1.200 euro agli 850 euro a metro quadrato. In periferia il nuovo scende dai 950 euro a metro quadrato agli 800 per l’usato, mentre per il nuovo si va dai 1.750 euro a metro quadrato per il signorile, ai 1.550 per il medio, ai 1.250 per l’economico.

Per la cronaca, nel centro storico di Gallipoli c’è richiesta di palazzi da destinare alla creazione di B&B, e nell’ultimo anno, anche per alberghi diffusi, fa sapere Tecnocasa in un passaggio su una delle più gettonate regine dell'estate salentina e pugliese I valori immobiliari si aggirano intorno a 2.000 euro al mq per i palazzi d’epoca situati sulle mura e fronte mare e intorno a 1.100-1.300 euro al mq per le soluzioni da ristrutturare. Chi compra  a Gallipoli con l'intenzione di mettere a reddito l'immobile si rivolge principalmente alle zone di mare come Lido S. Giovanni, Riva Levante e Riva Bella. Lido San Giovanni, dice Tecnocasa, registra prezzi medi di 1.050 euro al mq per gli immobili quasi tutti con vista mare. Questa zona, insieme a quella del centro storico, è apprezzata da coloro che acquistano come casa vacanza. 

(In allegato i due file dello studio Tecnocasa)

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento