rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Economia

Tecnomessapia: licenziamenti imminenti, convocato tavolo al Mise

Si è svolto oggi presso la sede di Confindustria un incontro fra l'azienda e i sindacati. Tutti e 177 i lavoratori riceveranno le lettere di licenziamento a partire dal 9 luglio

BRINDISI – Approderà al Mise (Ministero dello Sviluppo economico), dove verrà convocata una riunione entro il prossimo 12 luglio, la vertenza riguardante i lavoratori della ditta Tecnomessapia. Nel frattempo l’azienda ha comunicato che le lettere di licenziamento partiranno il prossimo 8 luglio.

Tutti e 177 i lavoratori della ditta di Ceglie Messapica che ha perso l’appalto presso lo stabilimento della Leonardo di Grottaglie resteranno senza lavoro, ad eccezione di cinque unità, fra amministrativi e commerciali, che resteranno in forza all’azienda solo per terminare le procedure amministrative in essere.  Entro i 120 giorni previsti dalle legge, però, anche loro saranno licenziati.

E’ quanto emerso da un vertice fra l’azienda e le organizzazioni sindacali che si è svolto oggi pomeriggio (28 giugno) presso la sede di Confindustria Brindisi. I lavoratori sono in sciopero dallo scorso 16 giugno, dopo aver appreso che Leonardo non avrebbe rinnovato il contratto d’appalto in scadenza alla fine del mese.

Le parti si incontreranno nuovamente giovedì prossimo (6 luglio), sempre presso la sede di Confindustria, dove “probabilmente – si legge in una nota di Alfio Zaurito, segretario provinciale della Uil, Brindisi - verrà sottoscritto il verbale che chiude l'esame congiunto    ai sensi e per gli effetti della legge 223 del 1991, cioè licenziamento collettivo”.

“Finisce la storia lavorativa di tanti padri di famiglia – si legge in una nota della Uilm - ma è certo che lunedì i sindacati Fim, Fiom Uilm e tutti i dipendenti manifesteranno davanti alla sede della Regione Puglia per ringraziarla durante il consiglio regionale del disinteresse che ha dimostrato per la vicenda, visto che i consiglieri sono stati chiamati ad un incontro lo scorso 7 giugno”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tecnomessapia: licenziamenti imminenti, convocato tavolo al Mise

BrindisiReport è in caricamento