Treni porto-zona industriale, vertice

ROMA - Oggi si è tenuta una riunione operativa a Roma tra l’amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), ing. Michele Elia, il capo della struttura tecnica del Ministro delle Infrastrutture, ing. Ercole Incalza, il sindaco di Brindisi Mimmo Consales ed il presidente del Consorzio Asi di Brindisi, Marcello Rollo. Oggetto dell’incontro è stato il collegamento del porto e dell’area industriale alla rete ferroviaria nazionale.

Un convoglio ferroviario in zona industriale a Brindisi

ROMA - Oggi si è tenuta una riunione operativa a Roma tra l’amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), ing. Michele Elia, il capo della struttura tecnica del Ministro delle Infrastrutture, ing. Ercole Incalza, il sindaco di Brindisi Mimmo Consales ed il presidente del Consorzio Asi di Brindisi, Marcello Rollo. Oggetto dell’incontro è stato il collegamento del porto e dell’area industriale alla rete ferroviaria nazionale.

Rfi ha condiviso la strategia territoriale di rendere competitivo il nostro territorio eliminando la sosta dei carri merci pericolosi presso la stazione centrale, nonché l’eliminazione dei passaggi a livello all’ingresso della città. Rfi si è attivata convocando un tavolo tecnico a Roma per il prossimo 22 novembre. In questo percorso è coinvolta anche l’Autorità portuale di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Banditi nel McDonald's del Brin Park affollato di bambini

  • Lite poi gli spari davanti al mercato della "Corazzata", al Paradiso

  • Bomba a Brindisi, evacuazione il 15 dicembre: anche il carcere

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Oltre 40 grammi di cocaina nascosti in cucina: arrestato un operaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento