rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Economia

Uila Brindisi: confermato alla guida il segretario uscente Luigi Vizzino

L’elezione è avvenuta ieri 22 Marzo al termine del sesto Congresso Territoriale svoltosi a Castello Monaci a San Pancrazio Salentino

BRINDISI - La Uila di Brindisi, il sindacato dei lavoratori del settore Agroalimentare, ha riconfermato alla guida il segretario uscente Luigi Vizzino. L’elezione è avvenuta ieri 22 Marzo al termine del sesto Congresso Territoriale svoltosi a Castello Monaci a San Pancrazio Salentino alla presenza di tantissimi ospiti e dei delegati territoriali. Il segretario Vizzino è intervenuto relazionando sul tema “Lo sviluppo: la condizione necessaria per il lavoro, i diritti e le uguaglianze”. Luigi Vizzino sarà affiancato nella Segreteria da Giovanni Allegrini, responsabile organizzativo, Francesco Facecchia e Giacomo Gallone. Alla carica di tesoriere è stata riconfermata Pina Taurisano. I lavori sono stati introdotti da Pietro Buongiorno, Segretario Generale UILA Puglia e da Antonio Licchello segretario generale Uil Cst Brindisi. A presiedere i lavori congressuali c’era Pietro Pellegrini, segretario nazionale Uil. All’incontro era presente anche il Sindaco di San Pancrazio Salentino, Salvatore Ripa.

Uila Brindisi-3

Il sesto Congresso Territoriale ha affidato al proprio gruppo dirigente il mandato a proseguire, con rinnovato impegno, la difesa delle ragioni della filiera agro alimentare mediterranea nelle sedi Comunitarie e Nazionali, affinché le scelte della nuova PAC rafforzino la necessaria ripresa dell’intero settore agro alimentare a partire dalle aree rurali del mezzogiorno.

“Il sindacato – ha dichiarato il Segretario Territoriale Vizzino – è necessario al Paese, alla democrazia ed ai lavoratori. C’è bisogno di un sindacato che, in sintonia con i propri rappresentati, incida efficacemente sulle misure di sviluppo economico, sulla contrattazione, redistribuzione della ricchezza, tutela della salute, della previdenza e della inclusione sociale. Le recenti conquiste sul piano Legislativo in materia di mercato del lavoro, previdenziale e contrattuale rappresentano snodi significativi per un nuovo e necessario rinascimento sindacale”.

Uila Brindisi (2)-2

Obiettivo strategico di mandato della nuova segreteria territoriale rimane la promozione della costituzione della Sezione Territoriale per il lavoro agricolo di qualità e il rilancio della funzione dell’Ente Bilaterale sugli interventi di protezione integrativa e sulla reale gestione del mercato del lavoro agricolo. Obiettivi che dovranno essere perseguiti con il pieno e partecipato coinvolgimento dei protagonisti del mondo rurale.

20180322_103546-2

“I prossimi anni saranno caratterizzati da maggiore impegno e rinnovata responsabilità – ha concluso Vizzino -. Vogliamo guardare a ciò che eravamo per progettare insieme quello che vogliamo essere. Il periodo storico che stiamo vivendo è un momento importante per la UIL, rafforzarla favorisce la crescita delle categorie. Umiltà e spirito di sacrificio devono essere messi a servizio dell’obiettivo comune per raggiungere nuovi e più importanti risultati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uila Brindisi: confermato alla guida il segretario uscente Luigi Vizzino

BrindisiReport è in caricamento