rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Economia

Un altro risultato per il sistema edilizia: siglato il protocollo scuole-sicurezza

BRINDISI - È stato firmato oggi il protocollo d’intesa per la promozione di interventi nelle scuole a sostegno della diffusione della cultura della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di lavoro, che per il sistema dell’edilizia di Brindisi, le cui realtà sono Ance, Scuola Edile, Cassa Edile e Comitato Paritetico Territoriale, costituisce un importante passo avanti nella direzione di una crescita contraddistinta da una scelta chiara di trasparenza e legalità e dunque anche di sicurezza. Gli Enti Paritetici Scuola Edile e Centro Paritetico Territoriale, costituiti da Ance e dalle rappresentanze territoriali delle Organizzazioni Sindacali Feneal Uil , Filca Cisl e Fillea Cgil. Rappresentano il braccio operativo di questa sfida, completando con la loro azione l’offerta di servizio del Sistema.

BRINDISI - È stato firmato oggi il protocollo d?intesa per la promozione di interventi nelle scuole a sostegno della diffusione della cultura della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di lavoro, che per il  sistema dell?edilizia di Brindisi, le cui realtà sono Ance, Scuola Edile, Cassa Edile e Comitato Paritetico Territoriale, costituisce un importante passo avanti nella direzione di una crescita contraddistinta da una scelta chiara di trasparenza e legalità e dunque anche di sicurezza. Gli Enti Paritetici Scuola Edile e Centro Paritetico Territoriale, costituiti da Ance  e dalle rappresentanze territoriali delle Organizzazioni Sindacali Feneal Uil , Filca Cisl e Fillea Cgil. Rappresentano il braccio operativo di questa sfida, completando con la loro azione l?offerta di servizio del Sistema.

La Scuola Edile, ?costruisce competenze?,  attraverso un offerta formativa il cui obiettivo è quello di rendere sempre più competitive le imprese del settore, attraverso la crescita della qualità delle risorse umane, e di orientare il lavoratore nella propria carriera professionale. Sotto la guida del Presidente Pierluigi Francioso si è riusciti a concretizzare una serie di azioni di apertura al mondo del lavoro edile e al territorio, nell?ottica di fare della Scuola il punto di riferimento per la formazione nel settore delle costruzioni.

Il Comitato Paritetico Territoriale, altro importante anello della catena, attualmente presieduto da  Dario Campanelli,  ha l?importante compito di sostenere e coadiuvare le imprese nell'azione indirizzata alla protezione dei lavoratori dai rischi ai quali sono esposti durante il lavoro nei cantieri edili.

La Direzione Provinciale del Lavoro, nella persona della direttrice Elena Rendina, a cui va il sentito ringraziamento dell?intero sistema dell?edilizia, ha voluto riconoscere alla Scuola Edile ed al Comitato Paritetico Territoriale il ruolo di riferimento, sul territorio, in ambito di formazione e sicurezza in Edilizia.

L?impegno che il sistema dell?edilizia della Provincia di Brindisi assume oggi è dunque quello di proseguire con sempre maggiore convinzione nell?azione strategica di  creazione e condivisione di momenti di aggregazione e di confronto con i  molteplici soggetti presenti alla firma del protocollo per concorrere, tutti insieme, a diffondere la cultura della sicurezza sul lavoro.

Erano presenti all?incontro sul protocollo: il prefetto di Brindisi Nicola Prete; la responsabile della Direzione Provinciale del Lavoro di Brindisi Elena Rendina; Il provveditore Francesco Capobianco; il responsabile sede Inail Brindisi Francesco Picci; Il Presidente Ance Massimo Campanelli, il presidente della Scuola Edili Pierluigi Francioso; il presidente del Comitato Paritetico,Dario Campanelli; il dirigente scolastico dell?Itis Majorana Salvatore Giuliano; Il direttore di Confindustria Brindisi ,Angelo Guarini in rappresentanza del presidente Giuseppe Marinò; il presidente Confartigianato Tonino Ignone; i segretari dei sindacati confederali; le parti sociali degli enti paritetici. Presenti anche i segretari provinciali delle organizzazioni sindacali  di categoria  Giovanni Librando per la Uil, Salvatore De Fazio per la Cisl e Vito Vinci per la Cgil.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro risultato per il sistema edilizia: siglato il protocollo scuole-sicurezza

BrindisiReport è in caricamento