rotate-mobile
Economia

Ricettario per la Puglia che mangia differente

Sabato 15 marzo dalle 10 alle 14 nel foyer della Camera di Commercio di Bari si incontra la Puglia che “mangia differente”. L'evento, promosso da Unioncamere Puglia, insieme alle Camere di Commercio di Bari, Brindisi, Foggia e a CucinaMancina.it, rappresenta una importante occasione di incontro e confronto per tutte le realtà pugliesi sensibili al segmento delle diversità alimentari - vegetariani, vegani, allergici, diete con pochi grassi, pochi zuccheri e poco sodio - e prevede la presentazione del primo “Ricettario della Puglia che mangia differente” e dell'Atlante Pugliese delle diversità alimentari.

Sabato 15 marzo dalle 10 alle 14 nel foyer della Camera di Commercio di Bari si incontra la Puglia che "mangia differente". L'evento, promosso da Unioncamere Puglia, insieme alle Camere di Commercio di Bari, Brindisi, Foggia e a CucinaMancina.it, rappresenta una importante occasione di incontro e confronto per tutte le realtà pugliesi sensibili al segmento delle diversità alimentari - vegetariani, vegani, allergici, diete con pochi grassi, pochi zuccheri e poco sodio - e prevede la presentazione del primo "Ricettario della Puglia che mangia differente" e dell'Atlante Pugliese delle diversità alimentari.

"La Puglia che mangia differente" è un ricettario polifonico, il risultato del lavoro corale di 48 chef e foodblogger pugliesi che, coordinati da CucinaMancina (il portale lanciato da Lorenza Dadduzio e Flavia Giordano), hanno proposto ricette creative ricombinando i prodotti tipici pugliesi e rivisitato i piatti della tradizione pugliese per il gusto di chi mangia differente. Una tavola inclusiva che raccoglie 52 ricette per tutti i palati e organizzate per stagionalità e "mancinità": dalle cartellate senza glutine al ragù vegetariano, dalla focaccia di semola alla bietola selvatica ai cicc'cutt' vegani.

Ad aggiungere un pizzico di creatività, che è sinonimo di mancinità, nel ricettario sono disseminate 12 ricette adottate da giovani e talentuosi illustratori pugliesi, che hanno interpretato il gusto della pugliesità attraverso tavole di sapore e colore.

Nel corso dell'evento, saranno presentati e realizzati in live cooking 12 piatti selezionati dal Ricettario della Puglia che mangia differente. Una giuria di qualità sceglierà i tre piatti più rappresentativi e successivamente tutti gli ospiti potranno degustare le 12 preparazioni.

Oltre al Ricettario, durante l'evento sarà presentato l'Atlante pugliese delle diversità alimentari che raccoglie le aziende e i ristoratori pugliesi sensibili alle diverse tipologie di alimentazione speciale e selettiva.

La mappatura è attualmente in corso. Le aziende e i ristoranti che vorranno candidarsi all'Atlante, possono ancora iscriversi ai seguenti link: http://goo.gl/l5B1TX (per le aziende produttrici), http://goo.gl/yMMMYh (per i ristoranti).

Ad abbracciare gli occhi e il palato, saranno esposte le immagini e le ricette della Puglia che mangia differente in una mostra allestita nel Salone dei Servizi, insieme ad un corner video nel quale le aziende potranno raccontarsi.

Interverranno alla presentazione Alessandro Ambrosi e Angela Patrizia Partipilo, presidente e direttore generale Unioncamere Puglia e Lorenza Dadduzio e Flavia Giordano, le co-founder di cucinaMancina.

 

PROGRAMMA:

10.00 - Interventi istituzionali: Alessandro Ambrosi, Angela Partipilo, Camere di Commercio di Bari, Brindisi e Foggia

10.20 - Presentazione del "Ricettario della Puglia che Mangia differente" e dell' "Atlante pugliese delle diversità alimentari" a cura di cucinaMancina

10.45 - Showcooking e selezione dei tre piatti più rappresentativi per creatività, inclusione alimentare e gusto giusto

12.00 - Degustazioni e networking

Sessioni parallele (10.00 - 14.00):

> Buono, bello e giusto. Ricette e tipicità pugliesi rivisitate in chiave mancina in mostra nel foyer di Camera di Commercio di Bari.

> P-assaggi di gusto. Il network delle diversità alimentari pugliesi si racconta dal vivo in un video box attraverso un format di input e domande rivolte ai rappresentanti delle realtà agroalimentari pugliesi partecipanti, finalizzato alla produzione di una narrazione video e divulgazione del nascente distretto della Puglia che mangia differente attraverso i canali social e le fiere internazionali di settore.

Per maggiori informazioni e dettagli:

info@cucinamancina.com

Lorenza Dadduzio - Flavia Giordano

320 8382210 - 328 1728410

Ufficio stampa Unioncamere Puglia

080 2174236

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricettario per la Puglia che mangia differente

BrindisiReport è in caricamento