BrindisiReport

"Adelaide è morta sola” in uscita il 7 luglio dalla penna di Manuela Norandini

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BrindisiReport

Le storie delle famiglie si intrecciano le une con le altre, vite parallele ma diverse il cui scorrere dei pensieri diviene mistero anche per chi si ha accanto. Adelaide vive sola da ormai molto tempo quando una malattia, di cui i familiari non erano a conoscenza, la porta alla morte. Nel porgere l'ultimo saluto la sorella Mara ne racconta la storia alla Francesca, per tramandare il suo ricordo e la sua bontà. Un racconto ricco di sentimenti ed avvenimenti, che nonostante la loro tragicità, non riuscirono mai a spegnere il sorriso di Adelaide né ad alterarne l'innata generosità che la rendeva immediatamente cara a chiunque la incontrasse. Un elogio ad una persona che in pochi hanno avuto l'occasione di conoscere ma quelli che l'hanno fatto avranno la fortuna di non dimenticare mai.

Manuela Norandini è un'autrice nata a San Pietro Vernotico, paesino della provincia di Brindisi, nel novembre 1986. Laureata in lettere e filosofia presso l'università di Bari, ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2011.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Adelaide è morta sola” in uscita il 7 luglio dalla penna di Manuela Norandini

BrindisiReport è in caricamento