menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche Massari ok al confronto. Per Marino arriva Alfano

Il candidato del centrodestra risponde all'invito di Simona Pino D'Astore, a cui si è già detto disponibile Riccardo Rossi. Il ministro degli Interni a Brindisi il 28 maggio, invitato da Area Popolare

BRINDISI – Un altro sì al confronto pubblico tra candidato sindaco a Brindisi: anche l’avvocato Nicola Massari, espressione della coalizione di centrodestra, ha risposto alla “sfida” lanciata da Simona Pino d’Astore, in corsa per il fronte civico, e raccolta ieri da Riccardo Rossi di Brindisi Bene Comune e Sinistra per Brindisi.

Nicola MassariMassari (in foto), nome scelto da Forza Italia e da Fratelli d’Italia, è al lavoro per la composizione di una lista civica chiamata Viva Brindisi! che sarà presentata alla stampa nei prossimi giorni, oggi 27 aprile ha fatto sapere di essere disponibile al confronto con gli altri aspiranti sindaco, per parlare del programma, dei temi dello sviluppo di Brindisi oggetto delle proposte sulle quali chiedere fiducia agli elettori.

Al momento, quindi, tre candidati sui cinque ufficialmente in corsa sono pronti a sedersi in pubblico, di fronte ai brindisini, per rispondere alle domande degli stessi elettori. Dove a quando? Dovrebbero essere gli stessi partecipanti a definire luogo e tempo.

Rossi, ieri, ha proposto di organizzare il confronto a maggio, dopo la presentazione delle liste, quindi, successivamente al 7, in Piazza Vittoria, nel centro di Brindisi. Nessuna risposta è arrivata da Angela Carluccio, candidata sindaca (la coniugazione al femminile è rivendicata dalla coalizione dei moderati) e da Nando Marino per il centrosinistra allargato.

Il ministro Angelino AlfanoMarino, intanto, ha incassato la presenza del ministro degli Interni Angelino Alfano (n foto) in piena campagna elettorale: l’arrivo è previsto per il prossimo 28 maggio. A dare la notizia è stato il coordinatore provinciale di Area Popolare, Ciro Argese, con un post su Facebook, pubblicato ieri sera: “Con buona pace dei detrattori di Area popolare”. Frecciatina a chi? Pare che il commento sia stato rivolto a quella parte dei centristi che sostiene l’avvocato Carluccio e in particolare alla coppia Massimo Ferrarese-Marcello Rollo. Non a caso tra le prime risposte, sempre su Fb, ci sono quelle di Toni Muccio nome di punta della lista Noi Centro che però non dovrebbe scendere in campo in prima persona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento