Elezioni

Amministrative. Si vota il 3 e 4 ottobre, nel Brindisino quattro i Comuni coinvolti

Si tratta di Fasano, Cisternino, Cellino San Marco e San Pancrazio Salentino. Eventuale ballottaggio domenica 17 e lunedì 18 ottobre

BRINDISI - La ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha adottato il decreto che fissa la data del turno ordinario annuale delle elezioni amministrative (comunali e circoscrizionali) nei Comuni delle regioni a statuto ordinario. Le consultazioni elettorali si svolgeranno nei giorni di domenica 3 ottobre e di lunedì 4 ottobre 2021, con eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci nei giorni di domenica 17 ottobre e di lunedì 18 ottobre 2021. I comuni italiani coinvolti saranno 1.162, tra i quali 18 capoluoghi di provincia (compresi Torino, Milano, Bologna, Roma e Napoli) e 9 comuni sciolti per fenomeni di condizionamento e infiltrazione di tipo mafioso, per un totale di 12.015.276 elettori.

Nel Brindisino: Fasano, Cisternino, Cellino San Marco e San Pancrazio Salentino

Fasano. I candidati ufficiali alla carica di sindaco sono, almeno al momento, l'uscente Francesco Zaccaria (centrosinistra), Lello Di Bari (centrodestra) e Bebè Anglani (lista civica “Fasano nel cuore”).

Cisternino: Nessuna ricandidatura per il sindaco uscente, Luca Convertini. Nel centrodestra Mario Saponaro (Fratelli d'Italia) in un video su facebook, ha annunciato la costruzione di una squadra "con persone perbene, competenti capaci di governare il paese. Non basta vincere e non va ripetuto l'errore di cinque anni fa".. Tra i candidati spiccherebbero, anche, Enzo Perrini e Giampiero Bennardi (Uniti per Cisternino). 

Cellino San Marco. Già lo scorso febbraio, il Partito Democratico ha annunciato la ricandidatura de sindaco Salvatore De Luca. Nel Comune è nata, poi, una nuova lista di centrodestra, "SiAmo Cellino" con candidato sindaco Santino Buccolieri che si dice "pronto ed entusiasta per questa nuova sfida".

San Pancrazio Salentino. Verso la ricandidatura di Salvatore Ripa (centrosinistra e civiche) che, nel 2016, ottenne il 73,6 per cento dei voti, contro il 26,4 per cento dello sfidante Schito (Movimento 5 Stelle). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative. Si vota il 3 e 4 ottobre, nel Brindisino quattro i Comuni coinvolti

BrindisiReport è in caricamento