Elezioni

"Caro Valentino: il futuro non può essere peggiore del passato"

Tutto bello se non fosse che, il dott. Valentino è consigliere comunale uscente del Pd ed è tra quelli che non si è mai differenziato in alcun modo dalla amministrazione Consales

Antonio Carito

Tutto bello se non fosse che, il dott. Valentino è consigliere comunale uscente del Pd ed è tra quelli che non si è mai differenziato in alcun modo dalla amministrazione Consales. Il dott. Valentino ha un suo personale concetto di democrazia rappresentativa , egli da un lato invoca una "Grande Coalizione" (tradotto : un fritto misto con dentro tutti , inclusi combattenti e reduci delle precedenti consigliature uniti agli immancabili eroi di giornata quelli cioè che anche se c'erano, vi erano a loro insaputa) , dall'altro vede come il fumo negli occhi le "liste civiche".

Ma il dott. Valentino supera se stesso ed ogni immaginazione quando afferma che "molto probabilmente si tratterà dei 5 Stelle che più per demeriti altrui che per meriti propri potrebbe far insediare a Palazzo di Città un Carneade qualunque affiancato da un gruppo di volenterosi dilettanti allo sbaraglio“. Comprendiamo tutto ma questo è davvero troppo , ci dica il dott. Valentino : lui si è reso conto di chi era in compagnia nell'ultima consigliatura ? si è reso conto del disastro in cui è stata portata la città ?

E di quel disastro è responsabile quella maggioranza di cui lui faceva parte a pieno titolo, forse il dott. Valentino è alquanto distratto o ha già rimosso i cattivi ricordi , ma i Brindisini non sono degli "smemorati", gli basta la tabella Tari per rammentarsi i preziosi regali ricevuti in dono dalla amministrazione sostenuta dal dott. Valentino .

Caro dott. Valentino, del recente impresentabile passato amministrativo (di cui lei è stato parte integrante) vi è certezza , per il futuro a meno che lei non abbia la sfera magica ci consenta almeno il beneficio del dubbio o la speranza che di peggio rispetto alla squadra di cui lei ha fatto parte , non può accadere .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Caro Valentino: il futuro non può essere peggiore del passato"

BrindisiReport è in caricamento