Angelo Palmisano proclamato sindaco: "Continueremo a crescere"

A capo di una coalizione di centro destra, ha ottenuto il 67 percento dei voti contro il 33 percento della sfidante Giusy Resta al turno di ballottaggio

CEGLIE MESSAPICA - La commissione elettorale ha proclamato Angelo Palmisano sindaco di Ceglie Messapica. L’investitura ufficiale si è tenuta questo pomeriggio (8 ottobre) nell’atrio interno del Comune messapico alla presenza del presidente della commissione, il giudice Giliberti, della commissaria prefettizia, Pasqua Erminia Cicoria, che ha guidato l’ente nell’ultimo anno, dei dipendenti comunali, dei consiglieri comunali, familiari, amici e sostenitori.

Nel suo saluto, il neo sindaco Palmisano ha ringraziato quanti lo hanno sostenuto a partire dall'ex sindaco Luigi Caroli, oggi consigliere regionale di 'Fratelli d'Italia', "dal quale - ha dichiarato - ho imparato tanto in questi dieci anni e se oggi indosso questa fascia è, anche, merito suo. Non sarò il sindaco di tutti perchè non mi piace utilizzare questa frase perchè la parola 'sindaco' ha, già, insita in sè il fatto di essere il rappresentante di una intera comunità e di essere il rappresentate, anche, di chi non ha espresso il voto nei nostri confronti. Il mio impegno primario sarà quello di dare serenità a questa comunità che in questi anni, purtroppo, anche forse per responsabilità della politica, l’ha persa in alcuni momenti. Una serenità che abbiamo avuto per tanti anni. Siamo passati da una crisi economica devastante nel ventennio precedente, dove avevamo ereditato una comunità che fondava il suo tessuto economico sull’agricoltura e sul tessile, settori che sono andati profondamente in crisi ma che abbiamo reinterpretato in questi dieci anni, dando grande impulso al settore del turismo e dell’enogastronomia. Continueremo su questa strada, continueremo a crescere per la nostra Ceglie". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Angelo Palmisano ha ottenuto il 67 percento nel turno di ballottaggio, doppiando la sfidante Giusy Resta. Con l’atto della proclamazione il sindaco Palmisano acquista così i pieni poteri e ne diviene amministratore del Comune a tutti gli effetti. Bisognerà attendere ancora qualche giorno invece per la proclamazione dei consiglieri comunali eletti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento