Venerdì, 14 Maggio 2021
Elezioni

Domenica a Fasano le primarie del centrosinistra: quattro i candidati

I fasanesi sono chiamati al voto per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra. Domani, domenica 13 marzo sarà nelle mani degli elettori il progetto “Fasano 2016”

FASANO - I fasanesi sono chiamati al voto per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra. Domani, domenica 13 marzo sarà nelle mani degli elettori il progetto “Fasano 2016” nato all’indomani della caduta del governo cittadino per la costruzione credibile di una coalizione di centrosinistra.

La coalizione nata ha messo in campo quattro nomi per questo appuntamento elettorale. I candidati sono: Vito Bianchi del Movimento in Comune, 50 anni, laureato in Archeologia, è professore di archeologia all’Università “Aldo Moro” di Bari, nonché archeologo, scrittore e giornalista, già consigliere comunale nella scorsa legislatura; Giovanni Cisternino di AltreMenti, 50 anni è laureato in Scienze della formazione e della progettazione e organizzazione dei servizi sociali, docente di nuove tecnologie all’ITC “Salvemini” di Fasano e coach aziendale; Massimo Pagliarulo di Rinascita, 57 anni è laureato in Economia e Commercio, è commercialista da più di trent’anni e fa parte del Collegio sindacale dell’Autorità portuale di Bari; Francesco Zaccaria del Partito Democratico, 45 anni è laureato in Giurisprudenza, è funzionario della Polizia Provinciale a Bari, da tre anni in “comando” presso la Presidenza della Commissione Difesa del Senato.

Le Primarie sono totalmente gratuite e possono votare tutti i cittadini residenti nel Comune di Fasano dai 18 anni in su, il voto non richiede alcuna appartenenza o iscrizione ad un partito, per questo il comitato organizzatore si augura una grande partecipazione per la scelta diretta del candidato sindaco che guiderà l’intera coalizione nella maratona delle prossime amministrative.

I seggi saranno aperti dalle 8 alle 20. È sufficiente recarsi nel seggio corrispondente al luogo di residenza con un documento di identità: i residenti a Fasano votano nel seggio di Fasano Centro presso Palazzo Pezzolla, in via Fogazzaro, i residenti a Selva di Fasano, Laureto e Canale di Pirro votano nel seggio della Selva di Fasano presso la Casina Municipale, in viale Toledo; i residenti a Savelletri votano nel seggio di Savelletri allestito in piazza Costantinopoli; i residenti a Pezze di Greco votano nel seggio allestito a Pezze di Greco nella Circoscrizione Municipale, in corso Nazionale; i residenti a Pozzo Faceto e Torre Canne votano nel seggio allestito a Pozzo Faceto in piazza del Santuario; i residenti a Montalbano e Speziale votano nel seggio allestito a Montalbano nella Circoscrizione Municipale, in via Calatafimi.

Il voto si esprime apponendo una X sul nome del candidato prescelto. Alla chiusura dei seggi si procederà allo spoglio per conoscere il nome del candidato sindaco. Il comitato organizzatore invita tutti i cittadini a partecipare attivamente alla realizzazione di questo grande progetto democratico e condiviso.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica a Fasano le primarie del centrosinistra: quattro i candidati

BrindisiReport è in caricamento