menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roberto Fico: "Il Movimento 5 stelle rivoluzionerà anche Brindisi"

Dopo piazzetta Fornaro (teatro della presentazione della lista) e la scalinata Virgilio (gremita da centinaia di persone per il comizio del vicepresidente della Camera dei deputati Luigi Di Maio) ha fatto tappa all'esterno dell'ufficio postale di viale Commenda

BRINDISI – Dopo piazzetta Fornaro (teatro della presentazione della lista) e la scalinata Virgilio (gremita da centinaia di persone per il comizio del vicepresidente della Camera dei deputati Luigi Di Maio) ha fatto tappa all’esterno dell’ufficio postale di viale Commenda la campagna elettorale del candidato sindaco del Movimento 5 stelle, Stefano Alparone, che stamani ha potuto contare sul sostegno di un altro dei componenti del direttorio del Movimento: il deputato Roberto Fico, presidente della commissione parlamentare vigilanza Rai.

Fin dalle ore 10,30, decine di persone si erano radunate intorno al banchetto informativo allestito dai pentastellati. Fico, accompagnato dal Roberto Fico al banchetto informativo del Movimento 5 stelle-2consigliere regionale del Movimento 5 stelle, Gianluca Bozzetti, è arrivato all’appuntamento intorno alle ore 11,30, reduce da un'altra iniziativa elettorale svoltasi a San Pancrazio, a supporto del candidato Vito Schito. Fico ha impugnato il microfono di fronte a un pubblico variegato, composto da giovani, pensionati, professionisti, studenti e operai.

Fico ha strappato applausi a scena aperta quando ha scagliato le sue invettive contro politici e amministratori di professione, rimarcando l’innovazione apportata alla politica italiana dal movimento fondato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. Fra le tematiche riguardanti il territorio, il parlamentare ha toccato la questione energetica, spiegando che è stata depositata una proposta di legge su un nuovo programma energetico nazionale che in 5 anni prevede la chiusura di inceneritori e centrali a carbone e che entro il 2050 dovrebbe condurre all’esclusivo ricorso alle energie rinnovabili.

Roberto Fico a Brindisi-2A margine del suo intervento, Fico ha affermatoo a BrindisiReport che il Movimento 5 stelle potrà dare anche a Brindisi “un contributo enorme perché quando il Movimento va al governo delle città riporta il buon senso nell’amministrazione”. “Qua – prosegue Fico - possiamo sviluppare le energie rinnovabili.  Brindisi può diventare un laboratorio eccezionale. Possiamo efficientare tutti i palazzi, possiamo creare lavoro ed edilizia verde. Questa è una lista straordinaria, formata da persone incensurate che finalmente porteranno l’onesta e la trasparenza all’interno del comune”.

“Questo è – afferma ancora Fico - un territorio che ha bisogno di credere fortemente in se stesso: oggi la politica governativa da 10 anni a questa parte ha escluso il Sud da qualsiasi scelta. Invece noi siamo nel Sud – conclude il parlamentare - vogliamo riappropriarci di ciò che è nostro, perché al Sud c’è una ricchezza immensa. Se il Sud accoglie la sfida del futuro riusciremo andare meglio e oltre la Germania. Noi siamo radicati in tutta Italia e anche in Europa. Questa rete porterà il cambiamento che già state vedendo. Sarà una rivoluzione anhe qui a Brindisi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento