Elezioni

Rossi, Errico e Fusco trovano l'intesa: nasce un patto a sinistra del Pd

Riccardo Rossi, Michele Errico e Roberto Fusco hanno trovato l'accordo in vista delle elezioni amministrative in programma a giugno, costruendo un'alternativa a sinistra del Pd. Nella serata di oggi è nata la "Coalizione per la Rinascita di Brindisi"

BRINDISI – Riccardo Rossi, Michele Errico e Roberto Fusco hanno trovato l’accordo in vista delle elezioni amministrative in programma a giugno, costruendo un’alternativa a sinistra del Pd. Nella serata di oggi è nata la “Coalizione per la Rinascita di Brindisi”. Al momento fanno parte di questo schieramento: Act (Agire, Costruire, Trasformare) di Michele Errico, Brindisi Bene Comune di Riccardo Rossi, Rifondazione comunista, Sel Sinistra Italiana e Si Democrazia di Roberto Fusco. 

“Il vincolo intorno al quale nasce questa coalizione  - si legge in una nota stampa - è un atto d’amore nei confronti della città di Brindisi in assoluta discontinuità con le scelte e le rappresentanze che hanno determinato l’attuale disastro”. 

“Vogliamo costruire un’alternativa di governo – si legge ancora nel comunicato - essere tra la gente, contro la cultura dell’asservimento che ponga al centro dell’azione politica la questione morale, per consentire alla città di tornare ad essere libera di autodeterminarsi”. Nella nota inoltre viene precisato che “l’assemblea tornerà a riunirsi nei prossimi giorni per definire il nome del candidato sindaco della coalizione”. Ricordiamo che il Pd e il centrodestra non hanno ancora scelto i rispettivi candidati a sindaco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rossi, Errico e Fusco trovano l'intesa: nasce un patto a sinistra del Pd

BrindisiReport è in caricamento