Giovedì, 29 Luglio 2021
Emergenza Covid-19

Puglia, vaccini per gli over 80: sito e centralino in tilt, prenotazioni ferme

Alle 14 di oggi era previsto l'avvio del servizio. I consiglieri di Forza Italia: "Esempio di inefficienza notevole"

L’avvio era previsto per le ore 14 di oggi (giovedì 17 di oggi), ma a tre ore di distanza il servizio per prenotare le vaccinazioni anti Covid per gli over 80, tramite il portale Puglia Salute, non è ancora attivo. A quanto pare anche i farmacisti stanno incontrando grosse difficoltà a soddisfare le richieste dell’utenza, mentre il centralino del Cup risulta intasato. Il problema è stato sollevato dai consiglieri regionali di Forza Italia, Giandiego Gatta, Stefano Lacatena e Paride Mazzotta.

“Già nutrivamo più di una perplessità in merito alle prenotazioni dei vaccini agli over 80 per via telematica (non conosciamo molti 80enni così pratici con i pc) – si legge in una nota dei consiglieri -  ma adesso siamo alla beffa: nemmeno è trascorsa la prima ora utile per prenotarsi su Puglia Salute che il servizio non è attivo e non c’è possibilità di iscriversi per il vaccino. Chiamando il Cup, il risultato non è molto diverso: c’è solo una segreteria telefonica che invita a richiamare. Un esempio di inefficienza notevole, che si aggiunge alla recente brutta figura della Giunta regionale sulla trasmissione dei dati Covid al ministero... complimenti a Lopalco!”.

Va ricordato che la vaccinazione anti-Covid prevede due dosi di somministrazione: la prima deve essere prenotata a partire dall'11 febbraio alle 14; la seconda potrà essere fissata già all'atto della prenotazione oppure in ambulatorio in occasione della somministrazione. La vaccinazione avviene in ambulatorio per le persone autosufficienti. Alla prenotazione viene indicato il giorno, l'ora e il luogo. Qualora non sia più possibile presentarsi all'appuntamento, è necessario informare il Centro Unico Prenotazioni – Cup affinché la dose possa essere riservata ad altre persone che ne hanno bisogno. Possono richiedere la somministrazione a domicilio le persone che non possono deambulare autonomamente: verranno ricontattate per l'appuntamento. Tale richiesta può essere effettuata solo tramite farmacia e Cup.

Il servizio di prenotazione telematica, però, è al momento bloccato. Sulla questione interviene anche il deputato Mauro D’Attis (Forza Italia). “Il sito web Puglia Salute per le prenotazioni – afferma il parlamentare - è saltato. L’assessore regionale alla Sanità Lopalco cosa ne pensa? Di chi è la colpa a questo giro? E i marchettari che lo difendono cosa ne pensano? E se si prova a chiamare il Cup, risponde la segreteria telefonica che ‘prega di richiamare più tardi’”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia, vaccini per gli over 80: sito e centralino in tilt, prenotazioni ferme

BrindisiReport è in caricamento