rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Emergenza Covid-19

Covid: quasi 600 nuovi casi in Puglia, brusco aumento in provincia di Brindisi

Dati che non si registravano dai tempi della terza ondata quelli rilevati dal bollettino epidemiologico diffuso oggi dalla Regione. Nel Brindisino 131 nuovi casi: solo in provincia di Bari se ne sono registrati di più nelle ultime 24 ore

In Puglia si registra un brusco aumento di casi di positività al Covid 19. Nelle ultime 24 ore sono stati infatti accertati 598 nuovi contagi: un dato che non si vedeva dai tempi della terza ondata. Evidente l’incremento rispetto a ieri (martedì 14 dicembre), quando erano stati rilevati 401 nuovi contagi, a fronte di 27.096 test effettuati. Fra ieri e oggi, invece, di tamponi ne sono stati processati 26.603. 

Non passa inosservata, in particolare, la situazione della provincia di Brindisi, dove per la pima volta dopo parecchi mesi i nuovi casi giornalieri tornano a tre cifre: 131. Nel Brindisino si registra il secondo maggior incremento dopo i 176 casi riscontrati in provincia di Bari. Per il resto: Provincia di Bat, 29; provincia di Foggia, 115; provincia di Lecce: 96; provincia di Taranto, 52; provincia in definizione,-1. Altre cinque persone hanno perso la vita.

L’aspetto positivo del bollettino diramato oggi (mercoledì 15 dicembre) dalla Regione è l’andamento dei ricoveri. L’impennata di contagi al momento non ha infatti ripercussioni nei reparti di area non critica, dove attualmente sono ricoverate 131 persone: due in meno rispetto a ieri. In terapia intensiva, invece, si passa da 23 a 24 ricoveri. 

Il numero di attualmente positivi sale di 290 unità, toccando quota 5.855. In un giorno sono guarite altre 302 persone, per un totale di 271.938 da marzo 2020. Dall’inizio della pandemia si sono registrati 284.72 casi totali, a fronte di 5.100.091 test eseguiti. Sono 6.930 le persone decedute. 

Per quanto riguarda la campagna vaccinale, nella giornata di martedì 14 dicembre, nella Asl di Brindisi sono state somministrate oltre 4500 dosi di vaccino. In particolare, tra le altre: 28 nell'ambulatorio del medico competente della Asl, 584 nel centro anziani di Bozzano e 78 nell'ospedale Perrino, a Brindisi; 720 nel centro commerciale Conforama di Fasano; 317 nel palazzetto dello sport di Ceglie Messapica; 385 nel pressostatico di San Vito dei Normanni; 427 nella scuola primaria di San Donaci; 459 nella struttura tensostatica di Oria; 325 nell'ambulatorio territoriale di Francavilla Fontana. Le vaccinazioni a domicilio a cura della Asl sono state 171; quelle effettuate dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta sono state 791.

Domani parte anche nella provincia di Brindisi la campagna vaccinale nelle scuole dedicata alla fascia di età 5-11 anni. Sono 21 gli istituti scolastici del territorio provinciale che hanno aderito alle giornate di vaccinazione: uno per ogni comune della provincia e due per la città capoluogo. Gli alunni prenotati per la giornata di domani sono circa 350. Per i bambini fragili la vaccinazione sarà organizzata dalle Reti di patologia con la collaborazione delle pediatrie dell'ospedale Perrino di Brindisi e del Camberlingo di Francavilla Fontana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: quasi 600 nuovi casi in Puglia, brusco aumento in provincia di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento