rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Emergenza Covid-19

Covid, Puglia: ricoveri stabili nonostante l'aumento dei contagi

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 284 nuovi casi. La provincia di Brindisi quella con il minor incremento. Nessun decesso

BRINDISI – Il graduale aumento dei contagi per ora non si ripercuote sulla tenuta degli ospedali. In Puglia, anzi, continua il calo delle persone ricoverate in area non critica. E’ quanto emerge dal bollettino diramato oggi (venerdì 19 novembre) dalla Regione Puglia. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 284 nuovi casi di positività al Covid (rispetto ai 233 di ieri) a fronte di 20.720 tamponi processati (rispetto ai 21.385 di ieri). Fortunatamente non si sono registrati decessi. 

La provincia di Brindisi, con 18 nuovi contagi, fa registrare l’incremento più contenuto. I restanti casi sono così distribuiti: provincia di Bari, 80; provincia di Foggia, 64; provincia di Lecce, 30; provincia di Taranto, 67; provincia in definizione, -3.

Continua dunque il calo dei ricoveri. Sono 149, tre in meno rispetto a ieri, i pazienti ricoverati in area non critica. Al Perrino sono ricoverati 7 pazienti in Malattie infettive e 5 in Pneumologia. Il post Covid di Mesagne ospita 2 pazienti. Aumentano di una sola unità, invece, da 15 a 16, i ricoveri in terapia intensiva. Sono 279 guarigioni registrate in un giorno, per un totale di 266.321 dall’inizio della pandemia. Il numero di attuali positivi è pari a 3.811: 5 in più rispetto a ieri.  Da marzo 2020 si sono registrati complessivamente 277.005 casi totali, a fronte di 4.558.197 test eseguiti. Sono 6.873 le persone decedute. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Puglia: ricoveri stabili nonostante l'aumento dei contagi

BrindisiReport è in caricamento